lunedì 12 marzo 2012

Recensione: Overbite. Sfida all'ultimo morso

O.o la mia faccia quando ho finito il libro!
Oh.Mio.Dio la prima cosa che ho detto chiudendolo.


Titolo: Overbite sfida all'ultimo morso
Autore: Meg Cabot
Editore: Bur
Pagine: 378
Prezzo: 10,90€


Trama: Uscita da una storia con il cuore a pezzi, Meena sogna di continuo Lucien, il suo ex. Fin qui niente di strano, se lei non fosse una sensitiva assunta dalla Guardia Palatina (l’esercito anti-paranormale del Papa) e lui non fosse il figlio di Dracula, principe di tutto ciò che c’è di oscuro sulla terra. Come se non bastasse, da quando si sono lasciati, Lucien ha preso l’irritante abitudine di pedinarla e Alaric Wulf, il più letale (e biondo) ammazza-vampiri in circolazione, sembra convinto che a lei non dispiaccia affatto. Nel frattempo a New York i turisti spariscono senza lasciar traccia, mentre i palatini sono completamente assorbiti da un grandioso evento organizzato al MET dallo sconcertante padre Henrique, un prete giovane e affascinante appena arrivato dal Sud America. La mostra esporrà per la prima volta alcuni inestimabili tesori del Vaticano tra cui, guarda caso, anche un pezzo molto caro al principe delle tenebre. Mentre crescono i sospetti di un possibile collegamento fra l’esposizione e le misteriose sparizioni, Alaric si decide a entrare in azione per scongiurare il peggio… e tentare di strappare una volta per tutte Meena all’oscura malìa del suo ex fidanzato.

Recensione

(Mi ci viene da ridere...) Fan di Alaric, fan di Lucien alzatevi perchè soltando per uno dei due ci sarà il finale desiderato (almeno in questo libro.)
Allora devo dire che questo secondo libro non mi ha deluso anche se mancano un pò delle sane risate del primo.. Il fratello di Meena di vede poco e niente e se ne va in giro con la super impalatrice (-_-) che ricorda un fono... Lucien anche si vede poco e poi mi ha dato un pò fastidio che Meena prima Lucien, Lucien Lucien poi vede Alaric e partono i cuoricini, poi Lucien ecco le farfalline e... (non ve lo dico...)
Ok non mi dilungo se no faccio spoiler e saluti a chi se lo vuole leggere.
Comunque apparte qualche cosa qui e li, la scrittura è scorrevole, coinvolgente anche se in certi punti vorresti un pò accellerare e il finale.... bè io sinceramente non me lo aspettavo veramente... wooooow!
In Overbite nonostante tutto non mancano i colpi di scena, azione e canini aguzzi ^^
Io personalmente sono curiosa di leggere il terzo mi ha lasciato piena di interrogativi sul continuo il finale, mi è piaciuto si, si.

Voto: 3/5



Frasi dal libro

<<Perchè la realtà>> amava ripetere il dottore <<non è mai nemmeno lontanamente brutta quanto ciò che immaginiamo possa succedere.>>

1 commento:

Luigi87 ha detto...

non fa per me