martedì 20 marzo 2012

Un pò di uscite (dal 1/03/2012 al 8/0'3/2012)

Ben ritrovati nel mio salottino nel mese scorso mi sono completamente dimenticata tra una cosa e un'altra la terza parte delle uscite magari qua e la farò dei post su qualche libro.... però non salterò le uscite che mi piacciono di più di marzo! ^^

1 MARZO

I diamanti sono i migliori amici delle donne di Jessica Jiji
(Newton Compton, 9,90€)

Trama: Alle soglie dei trent’anni, Michelle Benamou può ritenersi una donna realizzata. Ha un lavoro che la appassiona, un bell’appartamento a Manhattan e un fidanzato sexy e divertente con cui dividerlo. È vero che in Marocco, terra d’origine della sua famiglia, la sua condizione non sarebbe vista di buon occhio, ma per fortuna lei vive nella modernissima New York, e quindi può permettersi di ignorare il tradizionale richiamo del muezzin al matrimonio. Fino a un certo punto, però, perché all’improvviso Michelle comincia ad avvertire un senso di inquietudine, un vuoto, ben localizzato sull’anulare della sua mano sinistra, dove una pietra preziosa – magari la pietra preziosa per eccellenza – non sfigurerebbe affatto… Ma quando il fidanzato, davanti alla prospettiva del grande passo, fugge a gambe levate, a Michelle non resta che ricominciare tutto da capo, armarsi di pazienza e coraggio e cercare ancora una possibilità per essere felice. Scoprirà che il grande amore somiglia spesso al tanto desiderato diamante: ha bisogno di tempo per trasformarsi in qualcosa di veramente prezioso.

Le ombre del demone di Eve Silver 
(Leggereditore, 10,00€)

Trama: Nascosto nell’oscurità, Gavin Johnston osservava il mutare delle espressioni sul viso della ragazza che cercava di rimanere sveglia. Sapeva quali pensieri le attraversavano la mente confusa, sapeva che il vicolo le ruotava vorticosamente attorno e diventava buio, mentre tentava di mettere a fuoco sagome e forme che danzavano senza alcun controllo.
Aveva già provato su di sé tre di quelle banali droghe, sapeva quindi quali erano gli effetti. GHB, Rohypnol e ketamina. Quando ci aveva immerso le pillole di Rohypnol, il liquido era diventato azzurro, non proprio l’ideale per quello che voleva fare.
Preferiva il GHB. Non aveva odore né colore. Negli ultimi mesi lo aveva somministrato a decine di donne. L’ultima era morta, ma non era stata colpa sua. Era soffocata nel suo stesso vomito.
La ragazza stesa per terra, con la testa che le ciondolava da un lato, si lamentava. Gli occhi le si muovevano lentamente da destra a sinistra. Senz’altro si stava chiedendo cosa ci facesse là fuori. O, forse, era troppo alterata per rendersene conto. 

La stirpe di Brook Meljean 
(Newton Compton, 9,90€)

TramaLondra, diciottesimo secolo. Rhys Trahaearn è diventato un eroe nazionale dopo aver liberato l’Inghilterra dalle orde dell’esercito asiatico. Ma il potere lo ha reso un uomo freddo e calcolatore tanto da fargli guadagnare il titolo di Duca di Ferro. La detective Mina Wentworth non avrebbe mai pensato di avvicinarsi a lui, ma durante le celebrazioni per il trionfo inglese viene ritrovato un cadavere proprio all’interno della casa di Rhys, e tocca a lei condurre l’indagine. Quando Mina scopre che quel corpo appartiene a Roger Haynes, comandante di una nave della Marina Reale, capisce che forze molto più potenti delle truppe asiatiche stanno tramandocontro il suo popolo. Inizierà così, per la giovane detective, un viaggio infernale attraverso terre infestate da strane creature e oceani insidiati da terrificanti mostri. Ad accompagnarla sarà proprio l’affascinante Duca di Ferro, che si innamorerà perdutamente di lei, travolgendola in un vortice di passione e desiderio. 

Amnesia di Grangè Jean-Christophe
(Garzanti, 19,60€)

Trama: Il dottor Mathias Freire non è un uomo privo di ricordi. Al contrario, ne è ossessionato. Perché i suoi ricordi sono troppi e diversi. E sembrano appartenere ad altre persone. Tanto che, sempre più spesso, Mathias perde ogni sicurezza, perfino su quale sia il suo vero nome. Oggi, a Bordeaux, Mathias è uno psichiatra. È alle prese con un caso difficile, deve ipnotizzare un uomo in stato confusionale, unico testimone di un brutale assassinio alla stazione. L'ipnosi e un alibi di ferro confermano l'estraneità dell'uomo al delitto. Mathias deve indagare ancora. Ma prima di poterlo fare, scampa per un soffio a un tentativo di omicidio. Fuggito su un treno per Marsiglia, ben presto scopre di essere ricercato dalla polizia. Qualcuno ha riconosciuto in lui un clochard, non lo psichiatra che crede di essere. E lo accusa del delitto alla stazione. D'un tratto Mathias non ricorda più nulla e non sa più chi è. Ha perso la memoria. È successo un'altra volta: sa che quando la ritroverà, sarà un altro. Un barbone a Marsiglia, un pittore folle a Nizza, un falsario a Parigi. Mathias deve fuggire e allo stesso tempo scoprire chi è veramente. Lui è l'ombra in agguato e allo stesso tempo la preda. Ma potrebbe anche essere l'assassino... Sulla strada della verità non ha alternative se non fidarsi di un ricordo, di una sensazione, di un momento, di un incontro. E trovare il coraggio di affrontare il pericolo più grande: se stesso. 

Giovanna  D'arco la ragazza dal vestito rosso di Teresa Buongiorno
(Salani, 14,00€)

Trama: Giovanna d'Arco è un personaggio leggendario. Fu l'eroina francese della Guerra dei Cent'anni. Si dichiarò inviata da Dio per sconfiggere il re d'Inghilterra e per questo fu bruciata viva a Rouen. Corre però voce che in realtà sia scampata al rogo, sostituita in extremis da una controfigura, e che sia stata inviata a Roma dal pontefice per essere scagionata. Se fosse vero? Se Giovanna fosse davvero sopravvissuta e costretta a confrontarsi con il suo stesso mito? Questo romanzo vede la Pulzella d'Orléans più viva che mai, alle prese con la quotidianità, le piccole cose, gli affetti, le amicizie, le vendette, le rivalse di una diciannovenne visionaria e più che speciale.

6 MARZO

Le eredi del potere vol. 1. Il dono dei poteri di Elena Kedros
(Mondadori, 12,00€)

Trama:  Kaliko, Estelle e Leya sono tre amiche che adorano lo stesso sport, s'innamorano dello stesso ragazzo, ma¿ hanno tre poteri diversi.
I poteri dell'Olimpo. Kaliko possiede il dono della translocanza, Estelle può parlare con gli animali e Leya sa evocare potenti visioni. Insieme devono difendere la Terra dai terribili dèi Haruda.
Kaliko, Estelle e Leya scoprono di essere le uniche a vedere un falco dalle piume multicolori che sembra venuto da un altro mondo, e di condividere alcuni strani poteri fisici e mentali... Capiscono che qualcuno sta minacciando loro e la Terra, e che è ora di combattere. Nuovi dèi hanno soppiantato quelli dell'Olimpo e le tre ragazze devono difendere il pianeta. Ma non è semplice, se oltre ai genitori rompiscatole ci si mette anche l'amore...


Illusions di Aprilynne Pike
(Sperling & Kupfer, 17,90€)

Trama: Un altro anno scolastico sta per cominciare e Laurel è finalmente felice. La sua storia d’amore con David procede a gonfie vele da quando lei ha rinunciato a vivere ad Avalon, tra le fate, per stargli accanto. Certo, non è stato facile dire addio a Tamani, ma Laurel è sicura di aver fatto la scelta giusta. Eppure, proprio quando sembra che tutto sia tornato alla normalità, Laurel scopre che Avalon è in pericolo. Qualcuno minaccia di distruggere il Regno, ed è un nemico antico e potente contro cui gli incantesimi delle fate potrebbero non bastare. Per Laurel è un momento cruciale: ignorerà la sua vera natura per restare con David, oppure combatterà per proteggere Avalon al fianco di Tamani?

Blood Magic di Tessa Gratton
(Piemme, 16,00€)

Trama: Silla è disposta a tutto pur di scoprire cosa è successo davvero la notte che i suoi genitori hanno perso la vita, anche a provare gli incantesimi del misterioso libro trovato all’improvviso sulla soglia di casa sua. E poi c’è Nick, il ragazzo che ha incontrato nel cimitero di fianco a casa: anche lui nasconde un segreto e conosce la magia. Uniti dal destino e da una fortissima attrazione, Nick e Silla dovranno combattere contro la presenza oscura che vuole entrare in possesso del libro e di tutto il suo potere.


7 MARZO

Il giardino dei raggi di luna di Sarah Addison Allen
(Sonzogno, 18,00€)

TramaEmily ha diciassette anni, è appena rimasta orfana, e parte per Mullaby, il paesino del Nord Carolina dove la madre era nata.
Spera di scoprire laggiù alcuni misteri sulla propria famiglia. Ma la attendono molte sorprese.
Arrivata nella casa del nonno, l’intraprendente Emily si accorge ben presto che gli abitanti di Mullaby si guardano bene dall’aiutarla. Anzi, i vecchi conoscenti della madre sembrano volerla evitare, come se il suo nome fosse avvolto da un maleficio.
E mentre Mullaby finge una vita tranquilla, Emily realizza che i misteri e le stranezze sono all’ordine del giorno – stanze dove la carta da parati cambia a seconda dell’umore di chi la guarda, un uomo gigante “così alto da riuscire a vedere ciò che accadrà domani”, strani fasci di luce che spazzano i cortili a mezzanotte.
E una bizzarra vicina, Julia, con le braccia piene di cicatrici, che sforna in continuazione biscotti davanti alla finestra spalancata.
Come mai nessuno vuole rammentare gli anni della giovinezza della madre di Emily? E cos’è quella storia d’amore, di cui si parla a mezza voce, che ha spezzato il cuore e la vita di un giovane del paese?
La verità non è quella che Emily si aspettava. Perché in quel paese di curiose stramberie, dove il tempo scorre più lentamente che in ogni altro luogo, la fortuna sorride a chi sa assaporare il lato magico della vita.

Leredità di Jenna di Mary E. Pearson
(Giunti, 14,50€)

Trama: Jenna, Kara e Locke, tre amici inseparabili, tornando da una festa rimangono uccisi in un terribile incidente. I loro corpi non possono essere salvati ma le loro menti vengono tenute in vita e intrappolate in un computer. Jenna è la prima a risvegliarsi con un corpo artificiale grazie a un esperimento di biotecnologia avanzata. Kara e Locke invece vengono dimenticati e rimangono in un lunghissimo limbo dove esistono solo i loro pensieri e i loro sentimenti. Passano gli anni e poi i secoli e finalmente Locke e Kara si trovano di nuovo nelle loro sembianze, riprodotte in laboratorio. Ma il mondo in cui si risvegliano è un luogo estraneo dove tutto e tutti quelli che conoscevano sono ormai scomparsi. Tutti tranne Jenna Fox.

8 MARZO

Il canto delle ombre di Camilla Morgan Davis
(Zero 91, 15,00€)

TramaAd Amadriade, Maila, la ragazza con sangue di lupo, affida alla Luna il suo desiderio più intimo. Ritrovare Ren, il suo amore, il suo Othar.
Solo una nuova visione, un nuovo sogno, potrebbe indicarle il luogo in cui lui è tenuto prigioniero o dove il suo corpo è stato abbandonato.
I sogni di Maila sono però minacciati da alcuni Demoni, i Velatori, che vogliono impadronirsi della sua mente per accedere al regno della Luce e perdere la loro essenza di Ombre.
Intanto, i Disincarnati, gli antichi nemici dei licantropi, hanno allestito una cellula segreta a Ochate. In questo paese del nord della Spagna, tengono prigionieri gli uomini lupo cercando l’Arma Celeste, un pericoloso veleno – custodito da secoli in un luogo misterioso – in grado di sterminare ogni lincantropo.
Maila sarà chiamata ancora una volta a onorare il suo ruolo di Prescelta.
Lascerà Amadriade per mettersi in viaggio verso la città spagnola di Ochate.
Affronterà la minaccia dei Velatori e la furia dei Disincarnati che incombe sul destino del suo popolo.
Forse la Luna veglierà sul suo amore per Ren.

Il principe dei fulmini di Mark Lawrence
(Newton Compton, 9,90€)

Trama: In un mondo da incubo, in cui la violenza è all’ordine del giorno e l’unica legge possibile è quella del più forte, il principe Honorius Jorg Ancrath ha coltivato la propria ira e meditato vendetta, fuggendo dal palazzo reale e diventando il capo di una spietata banda di fuorilegge. Nella sua vita non c’è più spazio per la paura: quando non si ha niente da perdere, la morte non è altro che la fine del gioco. Dopo anni di incursioni e razzie nei villaggi del regno, per Jorg è finalmente giunto il momento di tornare al castello di suo padre e riprendere possesso di ciò che gli spetta di diritto. Ma ora che è un ragazzo senza passato, ritagliarsi un futuro può rivelarsi più difficile e doloroso del previsto. Per chiudere una volta per tutte i conti con gli orrori della sua infanzia, il principe dei fulmini dovrà sconfiggere una schiera di oscuri nemici i cui poteri superano ogni immaginazione…

E qualcosa rimane di Nicoletta Bortolotti
(Sperling & Kupfer, 17,90€)

Trama: IO SOGNAVO L ’AMORE , TU LO FACEVI. IO SONO RIMASTA. TU TE NE SEI ANDATA. DOVE SEI A DESSO? QUALE TRENO HAI PRESO? 
Milano, anni Settanta. Viola e Margherita sono bambine e la loro è un’infanzia fatta di risate, piccole paure e mille giochi inventati insieme per non vedere le lacrime della mamma e le assenze del papà. Giocano alle «parrucchiere magiche», costruiscono la loro «casa di Lego» e pensando che la porteranno ovunque. Sono gli anni della Vanoni, di Guccini e delle feste dell’Unità. Le due sorelle sono cresciute e si sono allontanate, divise dalle troppe vicende della vita. Finché, dopo undici anni di silenzio, Viola, la più giovane, ritorna. E chiede a Margherita di passare un finesettimana al mare, soltanto loro due. Per raccontarle il segreto che l’ha tenuta così a lungo lontana… Il romanzo della Bortolotti ricostruisce con il suo dialogo a una voce i tratti tipici di tre generazioni, colte in diverse età della vita e del costume italiani. La lingua della scrittrice è ben governata, elegante, essenziale e lascia scorrere tra le parole il fiume tortuoso dei sentimenti, dell’amore, della dedizione e dell’amarezza.

Ci vogliono le palle per essere una donna di Caitlin Moran 
(Sperling & Kupfer, 17,00€)

Trama: «Non c’è mai stato nella storia un momento migliore per essere donna: possiamo votare e non veniamo più bruciate come streghe. Eppure c’è ancora qualcosa che non va: i nostri tacchi sono sempre più alti, le scollature sempre più basse, la biancheria si è ristretta e i reggiseni (come le labbra) sono sempre più imbottiti. Che cosa sta succedendo?» Caitlin Moran ripercorre il suo apprendistato dal giorno in cui, adolescente ombrosa e impacciata, tormentata dagli scherzi cattivi dei maschi, si accorge di «non avere la minima idea di come si fa a essere una donna». Come si diventa consapevoli del proprio corpo senza considerarlo solo come il guscio del proprio cervello? Come si fa a vincere la grassezza e a rimanere normali? E come si fa a fare sesso con il maggior numero di ragazzi di Londra senza sembrare una mignotta?

Una mano piena di nuvole di Jenny Wingfield
(Garzanti, 16,40€)

Trama: Una storia di innocenza e di coraggio, di amore e di grande speranza che mostra la forza di un'amicizia eterna che niente e nessuno può spezzare.  
Swan ha solo undici anni, ma non ha paura di niente. Non ha paura di dire quello che pensa, non ha paura di azzuffarsi con i suoi fratelli, non ha paura delle bugie. Ma soprattutto non ha paura di fare quello che le è proibito. Anzi, lo adora. Quando una sera d'estate decide di sgusciare fuori di casa, non immagina di certo che nel bosco si nasconda l'incontro che le cambierà per sempre la vita. Lui è Blade, un bambino tutto pelle e ossa, dall'aria timida e smarrita, gli occhi neri e fieri. È il figlio di un addestratore di cavalli, uomo torvo e brutale, temuto da tutto il paese. Per Blade quella ragazzina è l'unica via di salvezza. Ha bisogno di lei per fuggire dalla violenza. Swan decide di aiutarlo e di nasconderlo. Perché, al contrario di tutti gli abitanti del paese, lei non teme il padre di Blade. L'unico posto sicuro è la grande fattoria di famiglia vicino al negozio del nonno, la drogheria che non chiude mai e vende di tutto. Ma non sarà facile. Non solo perché la famiglia è stata appena sconvolta da una tragedia, ma anche perché troppi sono gli occhi attenti e curiosi dei parenti. Ma Swan non vuole lasciare andare la piccola mano di Blade. Ed è determinata a tenere il segreto. Un segreto che sancirà un'amicizia forte e tenera ma estremamente pericolosa. Perché forse, in quell'estate in cui finalmente sono fioriti i papaveri, tutto l'amore del mondo potrebbe non essere sufficiente a fermare l'atroce vendetta di un essere animato dal male.

2 commenti:

Luigi87 ha detto...

tantissimi titoli adatti a tutti i gusti

Lady Debora ha detto...

Si questo mese c'è ne un pò per tutti ^^