domenica 26 aprile 2015

Recensione: "Cronache del mondo emerso. La trilogia completa" di Licia Troisi

Buona sera lettori ^_^ dopo tanto tempo ho ritrovato un libro che mi prendesse freneticamente, di cui sentire la mancanza ogni volta che lo posavo per tornare alla realtà. Bellissimo con tanto di diamantino accanto hai 5 fiorellini.

Cronache del mondo emerso. La trilogia completa
di Licia Troisi

Editore: Mondadori
Pagine: 1320
Prezzo: 20,00€

Voto: 5/5

TramaLa speranza di pace di un intero mondo è legata al suo destino, ma Nihal della Torre di Salazar non l'avrebbe mai immaginato. Grandi occhi viola, orecchie appuntite, capelli blu e un'incredibile forza e agilità, Nihal sceglie di diventare un guerriero quando il feroce Tiranno e le sue armate di mostri e spiriti attaccano la Terra del Vento. Per salvare il Mondo Emerso dalla distruzione, Nihal affronterà legioni di agghiaccianti nemici, cavalieri su dorso di drago e i mille pericoli della ricerca di un talismano dai poteri infiniti, ma dovrà ridurre al silenzio anche i fantasmi che tormentano la sua mente. Mentre la battaglia imperversa, sempre a un soffio dalla morte e a un passo dalla vittoria, Nihal potrà contare solo su due validi alleati: Sennar, il giovane mago alla ricerca del perduto Mondo Sommerso, e la sua infallibile spada di cristallo nero.
Ecco per la prima volta in un solo volume tutti i libri di una trilogia che è stata concepita sin dall'inizio come un unico grande romanzo.


Ho conosciuta questa autrice tramite le "Guerre del mondo emerso" che ho amato follemente e ho cercato di rimandare la lettura di questa nuova trilogia perchè ero convinta che sarebbe stato lo stesso anche con questa nuova avventura vista la bravura di questa scrittrice. Ed è stato proprio così che a fine libro mi sono ritrovata "persa" e "sola" senza i personaggi che ho conosciuto perchè ormai facevo parte virtualmente di tutta la combriccola.
La protagonista è Nihal, dapprima da ragazzina con i capelli blu e le orecchie "stranamente" a punta e gli occhi viola che gioca a fare la guerra con i suoi amici interamente maschi, che fa finta di essere già un cavaliere del drago, il suo più grande sogno per quando sarà grande per poter sconfiggere il Tiranno. La seguiamo durante i suoi approcci alla magia con sua zia Soana e il suo allievo Sennar da cui nascerà una fortissima amicizia, ma conosceremo Ido, Fen, i folletti della foresta e tanti altri fantastici personaggi. Licia Troisi ci fa sentire attraverso la sua capacità di scrivere la desolazione che il Tiranno ha creato intorno a esso, la disperazione che serpeggia nei campi di battaglia ogni volta che le truppe del mondo emerso perdono un altro pezzettino di terra che cade in mano nemica, la crudeltà, la malvagità che permea questa figura misteriosa fino alla fine.
I personaggi hanno una miriade di sfaccettature sopratutto Nihal è quel personaggio che si può definire completo, innamorata, fragile, combattiva, dura, che non si arrende mai, che fa quello che 
crede giusto, che vuole imparare, che non si ferma davanti a nulla, determinata nelle scelte che fa, generosa, euforica nel suo primo viaggio in groppa a Oarf il suo drago.

Un'avventura mozzafiato, che non ti da tregua perchè c'è sempre qualcosa da leggere di interessante, che ti riesce a coinvolgere dalla prima all'ultima pagina.. quel libro che ti fa stare ritta per la smania di leggere, di sapere, che ti fa venire l'ansia fino a quando non c'è la svolta successiva, pericolo dopo pericolo fino a quando leggi fine e collassi sul posto in cui ti trovi XD 
Se volete leggere un fantasy fantastico vi consiglio questa autrice che ha una scrittura semplice e lineare, un'immaginazione eccezionale, ti sa coinvolgere in qualunque avventura crea!!!

3 commenti:

Nolwenn ha detto...

Oh mamma, che bei ricordi *lacrimuccia* :)

Sophie ha detto...

Anch'io mi lascerò contagiare dalla nostalgia... questa é stata una delle primissime serie fantasy che abbia letto! *___*

Vanessa ha detto...

*sospiro* avrei proprio voglia di rileggerla :)