venerdì 10 agosto 2012

Recensione: Stryx. Il marchio della strega

Questo libro mi ha completamente catturata, iniziato ieri pomeriggio e finito 20 minuti fa... E ringrazio l'autrice per avermelo fatto leggere mi ha conquistata ^^

Titolo: Stryx. Il marchio della strega
Autore: Connie Furmari
Editore: Edizioni della sera
Pagine: 292
(Formato ebook)

TramaDopo aver vissuto in Inghilterra, Sarah, una potente strega, torna a Salem decisa a ricominciare una nuova vita senza la magia. Inaspettatamente, giunge la sorella minore: Susan, strega intrigante e perversa che ha scelto di passare al lato oscuro per la sete di potere, determinata a sconvolgere l’esistenza di Sarah e degli ignari studenti del liceo di Salem. La vita scolastica si rivela fin da subito molto più dura del previsto. L’unico apparentemente interessato a conoscerla è un giovane dai grandi occhi grigio azzurro: Scott. Il solo ad essere in grado di risvegliare in lei antichi sentimenti che credeva ormai essere assopiti. Ma Salem ben presto comincerà ad essere sconvolta da numerosi delitti inspiegabili, il cui unico filo conduttore sarà un marchio a forma di “S” posto sulle vittime. Le strade della cittadina diventano pericolose trappole mortali, e a Sarah non resterà altro che affrontare il suo oscuro passato per poter salvare le altre giovani streghe e se stessa. 

Recensione

Dopo tanto tempo mi ritrovo a leggere un libro sulle streghe, che hanno tanto di scopa di paglia al seguito, pozioni e gatti neri e corvi.
Un libro che unisce le antiche credenze e i riti all'epoca dei puritani come l'uccisione delle streghe al rogo tant'è che è stata la morte delle sue sorelle 300 anni prima e da allora su di loro grava una maledizione.

Partendo però dal principio, Sarah Sawyer ha bisogno di andar via da Londra e torna a Salem dove tutto ebbe inizio.
Frequenta una nuova scuola, dove subito si sentirà a disagio.
A sconvolgere la vita della diciassettenne (che sempre resterà tale) sarà l'incontro con Scott che è tale e quale al suo primo e unico amore, Arthur, prima che lei fosse marchiata con il segno della strega e dall'arrivo di sua sorella Susan che è il suo opposto e che di solito porta sempre guai per la sorella maggiore.
Il libro si alterna ai flashback di come tutto ebbe inizio così che abbiamo una visione della storia a 360°  alla storia attuale.
Vedremo che i Cacciatori di streghe si sono riarmati pronti a portare a termine la loro missione a qualunque costo.

Tra ritorni al passato, tradimenti, amori, rapporti ritrovati e colpi di scena che calzano a pennello nei momenti giusti, si districa questo romanzo che consiglio a tutti quelli che vogliono leggere qualcosa di piacevole, con una scrittura e un ritmo coinvolgente e calzante le streghe sono tornate a farsi sentire e questa volta nessuno potrà mettergli i piedi in testa!!!

Voto: 4/5


8 commenti:

daydream ha detto...

L'ho trovato molto carino pure io (:

..Mary.. ha detto...

lo sto incominciando!!!!!

francicat ha detto...

C'è l'ho in wishlist e spero di poterlo leggere anch'io...la storia mi piace molto, adoro le storie di streghe:)

Lady Debora ha detto...

Allora poi fammi sapere cosa ne pensi ^^

Lady Debora ha detto...

Si ho letto la recensione e anche l'intervista, non mi dispiacerebbe un continuo anche se il finale che c'è ora non mi dispiace :)

Lady Debora ha detto...

Anche a me piacciono molto infatti ora che ci penso ho un libro sulle streghe che ancora aspetta una mia lettura mmmh magari sarà uno dei prossimi libri ^^

..Mary.. ha detto...

Certo!!tanto mi sta prendendo e sono sicura che lo leggerò in fretta!

Juliette ha detto...

Anch'io l'ho in wishlist!Spero di poterlo leggere al più presto!!