martedì 21 agosto 2012

I miei acquisti #30

Fortunatamente io ero quella che non voleva più comprare niente prima di settembre... si ciao cuore col cavolo ho comprato 6 libri cartacei e i tre libri in regalo sul sito Giunti.... pensate un pò se volevo continuare a comprare, ne riportavo una catasta, alla faccia dei buoni propositi!!!!



********

Io non brucio di Domenica Luciani
(Giunti - formato ebook)

Trama: Piro Salvo non è un sedicenne qualsiasi: la sua infanzia, iniziata in una cittadina tedesca, è stata segnata da eventi misteriosi e inquietanti. A cominciare dal suo strano rapporto col fuoco, che rappresenta la sua estasi e la sua via di scampo a ogni persecuzione. E' ciò che confida adesso al suo blog segreto, assieme ad altre inconfessabili cose. Perché la sua vita di liceale brillante, dal cervello acuto e il fisico avvenente, è quantomai spregiudicata e dissoluta. Finché un giorno una morte improvvisa non farà risorgere i fantasmi dell'infanzia e l'enigmatico Messaggero di un sogno lontano tornerà inaspettatamente a cambiarlo per sempre.



Morte a Garibaldi di Angela Nanetti 
(Giunti - formato ebook)

TramaMelania ha 14 anni, una madre che è stata lasciata per un'altra, un fratello più piccolo che riesce ad accettare meglio di lei la nuova situazione familiare. Lei no. Quando in una settimana afosa di agosto le tocca accompagnare il padre giornalista lungo un viaggio alla ricerca di materiali per un nuovo libro sulla "trafila" garibaldina, proprio non resiste: ogni opposizione a LUI (così lo chiama) è buona. Sentire ad oltranza ipod, parlare poco e male, rifiutare più o meno tutti i programmi proposti: ribattere sempre cedere mai. Ma si sa, la strada è una grande maestra e ai km percorsi si aggiungono quelli da compiere e quelli da ricordare di Giuseppe e Anita. Un viaggio non può cambiare completamente le cose, ma può riaprire un dialogo.



La discesa dei luminosi di Provenzi e Loiacono
(Giunti - formato ebook)

Trama2012. L’APOCALISSE È VICINA

e tra le calli di una romantica Venezia si aggira un ragazzo biondo, così bello da non sembrare umano.
Jude è un abitante di Aurora, un mondo popolato dai Luminosi, creature perfette simili agli dèi, ed è venuto sulla Terra in missione per conto del padre. Il potente Damon gli ha ordinato di trovare un antico codice Maya, l’unico strumento in grado di salvare l’umanità dalla catastrofe che è stata profetizzata. Durante le sue ricerche Jude si imbatte in Viola, una studentessa ostinata e razionale il cui passato è legato drammaticamente al codice misterioso. Sullo sfondo della laguna di Venezia, delle colline toscane e delle rovine del Messico, i destini dei protagonisti si intrecciano vorticosamente coinvolgendo non solo altri che come loro sono sulle tracce del codice, ma l’intera umanità.
Un’avventura mozzafiato dove la vendetta e l’amore si sfidano per decidere le sorti del nostro mondo.



Blue di Kerstin Gier
(Corbaccio, prezzo di copertina 16,60€ - pagato 8€ usato)

Trama: «Molto probabilmente il mio organismo aveva prodotto più adrenalina negli ultimi giorni che nei sedici anni precedenti. Erano successe così tante cose e avevo avuto così poco tempo per riflettere...» Gwendolyn ha tutte le ragioni di questo mondo per pensarla così. Ha appena scoperto di non essere una normale ragazza londinese, bensì una viaggiatrice nel tempo che i Guardiani – una setta segreta che ha sede nel dedalo di vie intorno a Temple Church – invia nelle epoche passate per prelevare una goccia di sangue dai dodici prescelti e completare il Cronografo, una missione da cui dipendono i destini dell’umanità. Peccato che la sua famiglia non l’avesse informata perché tutti erano convinti che la predestinata fosse l’odiosa cugina Charlotte e peccato che, di conseguenza, Gwen avesse trascorso gli ultimi sedici anni della propria vita a studiare (poco), giocare (molto), chiacchierare e divertirsi con le amiche come ogni ragazza. Mentre avrebbe dovuto imparare a tirare di scherma, ballare il minuetto, apprendere nozioni di storia universale e conversare in modo appropriato con l’aristocrazia del Settecento.

Quasi tutto, nella sua nuova situazione, la infastidisce: essere sballottata avanti e indietro nei secoli, la supponenza mista a invidia della cugina Charlotte, la noia delle lezioni di ballo e portamento... Poche cose le piacciono: il piccolo doccione fantasma Xemerius, che solo lei, Gwen può vedere e, naturalmente, il suo compagno di viaggi nel tempo: Gideon, bello da morire, anche se è talmente imprevedibile con lei da farla impazzire dal desiderio e dalla rabbia insieme. Invece, senza alcun dubbio, Gwen sa di cosa avere paura: del conte di Saint Germain, il grande burattinaio che tiene le fila di tutto e che vuole completare al più presto il Cronografo, prima che i nemici glielo impediscano. Ma chi sono veramente i nemici? Perché Gwen non riesce a fidarsi di lui?

Green di Kerstin Gier
(Corbaccio, Prezzo di copertina 16,60€ - pagato 8,00€ usato)

Trama: Che si fa quando si ha il cuore spezzato? Si telefona alla migliore amica, si mangia cioccolato e ci si macera nel proprio dolore. Solo che Gwendolyn, viaggiatrice nel tempo suo malgrado, dovrebbe conservare tutte le sue energie per altre cose: sopravvivere, per esempio. Perché la trappola che il temibile conte di Saint Germain ha costruito nel passato è pronta a scattare nel presente. E per riuscire a trovare la soluzione dell'oscuro segreto, Gwen e Gideon, fra un litigio e l'altro, dovranno buttarsi a capofitto nei secoli passati cercando di schivare pericoli mortali. 

Solo per passione di Johanna Lindsey
(Mondadori collana Emozioni, prezzo di copertina 5,90€)

Trama: Alana Farmer è stata cresciuta da un tutore, con tutti i privilegi di una figlia della nobiltà e ricevendo un’educazione consona a una regina. Alla vigilia del debutto in società, apprende però la scioccante verità sulle proprie origini: erede unica al trono di Lubinia. Non solo, la sua presenza è urgentemente richiesta al paese natale per scongiurare una guerra civile. Così Alana si ritrova ben presto in una terra aspra e isolata, dalle usanze medievali, dove nessuno conosce la sua identità. Al punto che il capitano delle guardie reali, Christoph Becker, credendola una spia mandata a uccidere il re la fa arrestare. Pur di spingere la bellissima prigioniera alla confessione, Christoph è addirittura deciso a usare tutte le armi della seduzione, ma presto la passione esplode. E allora non sarà solo la sorte di una nazione a dipendere da loro, ma anche quella dei loro cuori…

Gente di Dublino di James Joyce
(Giunti collana I grandi classici Happy price, Prezzo di copertina? - pagato 3,90€)

Trama: Considerati tra i capolavori della letteratura del Novecento, questi quindici racconti - terminati nel 1906 ma pubblicati soltanto nel 1914 perché per la loro audacia e realismo gli editori li rifiutarono - compongono un mosaico unitario che rappresenta le tappe fondamentali della vita umana: l'infanzia, l'adolescenza, la maturità, la vecchiaia, la morte. Fa da cornice a queste vicende la magica capitale d'Irlanda, Dublino, con la sua aria vecchiotta, le birrerie fumose, il vento freddo che spazza le strade, i suoi bizzarri abitanti. Una città che, agli occhi e al cuore di Joyce, è in po' il precipitato di tutte le città occidentali del nostro secolo.

 Il fantasma di Canterville (e altri racconti: Il principe felice e il Pescatore e la sua anima) di Oscar Wilde
(Giunti collana I grandi classici Happy price, prezzo di copertina? - pagato 3,90€)

Trama: Nell'acquistare il vecchio castello dei Canterville, in Inghilterra, la famiglia Otis non avrebbe immaginato di appropriarsi anche del più mostruoso ed esilarante fantasma che si ricordi. Contro gli empirici diritti della realtà e le seriose costrizioni della ragione, quattro racconti improntati a un'effervescente, ironica leggerezza, che per l'autore era essenziale alla dolcezza del vivere.

Io, prigioniero in Russia di Vincenzo Di Michele
(MEF, prezzo di copertina 12,10€ - pagato 5,00€)

TramaIl racconto di un alpino della Divisione Julia - Battaglione L’Aquila.
Il racconto di un reduce della Seconda Guerra Mondiale sul fronte russo, in quella che è stata definita “la campagna militare più sanguinosa della storia mondiale”. Nel 1942, all'età di vent'anni, un ragazzo abruzzese viene sradicato dalle sue terre e mandato a combattere in Russia a ridosso del Fiume Don. Impiegato sul fronte di Prima Linea, si scontra immediatamente con la dura realtà di sofferte e cruente battaglie. A seguito di una travolgente offensiva sovietica viene fatto prigioniero. Internato nei Campi di concentramento, la prigionia mostra da subito la sua crudele accoglienza con quelle spietate marce del “Davaj!” dove riesce a sopravvivere grazie al grande senso di umanità delle mamme russe le quali, camminando insieme ai prigionieri, porgono loro cibo e bevende nonostante le proteste dei figli con la divisa della loro stessa Nazione. Dal Campo di concentramento di Tambov, all'Ospedale di Bravoja, fino ai Campi di lavoro del cotone di Taskent in Kazakhstan, è riassunta la sofferenza di questo giovane Alpino e di migliaia di altri prigionieri. Infine, dopo quasi quattro anni, il travagliato ritorno a casa.

Voi invece che avete comprato o ricevuto??? ^_^

6 commenti:

Sophie ha detto...

Blu e Green li voglio anche iooooooooooooo!!!!
li ho letti ma non li possiedo... ma prima o poi saranno MIEI!! muhahahahahaah!!!
:D

Lady Debora ha detto...

Io ancora non leggo ancora red che ho in formato ebook... però per iniziarli aspetterò di trovarlo cartaceo altrimenti poi non lo prendo più perchè l'ho letto e rimando l'acquisto.... ^_^

..Mary.. ha detto...

Io ho solo Green cartaceo!!
è una bellissima trilogia!!!ti consiglio di leggerla!!!!
mi interessa anche Solo per passione di Johanna Lindsey!!!!sembra molto carino!

Lady Debora ha detto...

Johanna Lindsey mi piace moltissimo!!! L'ho appena preso è l'uscita in edicola di agosto ^_^

..Mary.. ha detto...

Anche a me piace moltissimo!!!!la odoroooo!!fammi sapere com'è!!!!
lo comprerò sicuramente!!

Sheryl ha detto...

Ciao!!!
Mi chiamo Sheryl e sono una tua nuova follower :)
Il tuo blog è bellissimo!!
Se vuoi passa sul mio blog è dai un'occhiata!! Ciao =D