sabato 21 gennaio 2012

Un pò di uscite (2 parte)

Nuovo vestitino al mio salottino, avevo voglia di cambiare e il celeste è uno dei miei colori preferiti e poi le nuvole si addicono al mio cervello quando vede un libro... praticamente se ne va tra loro ^^ ma il post non è per parlare di questo (però avevo voglia di scambiare due chiacchiere con voi) ma per la seconda parte delle uscite di gennaio, buona lettura!


11 GENNAIO


Moon dance A.A.A. vampiri offresi di J.R. Rain
(Giunti,14,50€)


Trama: E' facile pensare che i vampiri siano solo una moda, ma se un giorno vi ritrovaste con il morso di un vampiro sul collo, che cosa fareste? 
E’ quello che è successo a Samantha Moon: moglie, madre, investigatrice privata e... vampiro!
Fino a sei anni fa, l’agente federale Moon era la perfetta mamma moderna con una monovolume parcheggiata davanti casa. Ma un giorno è successo qualcosa che ha cambiato la sua vita per sempre.
Adesso non sopporta la luce del sole, è costretta a indossare occhiali scuri iperfascianti, dormirebbe tutto il giorno mentre di notte è vispa, affamata e fredda come un rettile.
Per tutti soffre di una rara malattia della pelle, ma la verità è ben altra.
E ora, nella sua nuova attività di investigatrice privata, è alle prese con un caso alquanto singolare:
chi ha tentato di uccidere con cinque colpi in testa Kingsley Fulcrum, l’aitante cliente a cui di tanto in tanto, soprattutto con la luna piena, sfugge un latrato?
Tra un marito e un cyber amico a cui ha confidato tutti – ma proprio tutti – i suoi segreti, l’unica speranza per Samantha di tornare alla normalità è un misterioso medaglione dai poteri magici.


Il mio inverno a zerolandia di Paola Predicatori
(Rizzoli, 16,50€)


TramaAlessandra ha diciassette anni quando la sua mamma muore dopo una lunga malattia. Rimasta sola con la nonna, torna a scuola decisa a respingere le attenzioni dei compagni che sente estranei, impegnata com’è nella manutenzione del suo dolore. Per questo cambia banco e prende posto vicino a Gabriele detto Zero, la nullità della classe: desidera solo essere ignorata dagli altri, come succede a lui. Ma Zero è più interessante di quanto sembra. Ha una gran passione e un vero talento per il disegno; nella sua apparente noncuranza è attento e sensibile; è lui a soccorrere Ale sbucando inaspettato al suo fianco quando lei ha bisogno di aiuto. Piano piano un sentimento indefinibile prende forma tra le pareti della classe e la spiaggia d’inverno, grigi fondali di una storia semplice e complicata insieme: perché Alessandra è tanto lucida nel rivisitare il ricordo della madre quanto confusa nel prendere le misure di se stessa e di ciò che prova. E Gabriele è abilissimo a sparire proprio quando lei scopre di volerlo vicino. È la voce di Ale, ruvida nel dare conto del presente, dolcissima nell’evocare il passato, a raccontarci la storia di una perdita, una storia di scuola, una goffa, incerta storia d’amore. Il mio inverno a Zerolandia è tutto questo. E dimostra che la somma di due zeri non è zero, ma molto, molto di più.


Casca il mondo, casca la terra di Catena Fiorello
(Rizzoli, 17,00€)


TramaRoma. Una famiglia borghese. Alberto, padre e marito esemplare, è un noto avvocato penalista e politico dai trascorsi gloriosi. Vittoria, la moglie, è una bellissima e sofisticata signora che trascorre le sue giornate tra shopping e pettegolezzi. E i due figli, molto diversi tra loro, ma con le debolezze che accomunano chi è cresciuto nel mito della forma e dell'apparenza. Un mondo dorato, perfetto, lontano dalla miseria. E all'improvviso arriva lei: Laura. Una nemica pericolosa, che Vittoria scopre essere stata l'amante del marito; e se lo fosse ancora? L'unico modo per saperlo è avvicinarla con l'inganno, carpirne i segreti e sfruttarli per eliminarla una volta per tutte. Sarà invece quella donna a entrare irrimediabilmente nella loro vita, mostrandone i difetti e le fragilità nascosti per troppo tempo.


Il lupo e la colomba di Kathleen E. Woodiwiss
(Sonzogno, 11,00€)


Trama: Nell’Inghilterra rude e violenta del 1066, dopo che le truppe normanne di Guglielmo I hanno conquistato l’isola, la bella e fiera Aislinn, figlia di nobili sassoni, viene fatta prigioniera da Wulfgar, valoroso guerriero del nuovo re. In un Medioevo di passioni forti ed estreme, agli occhi di tutti l'unico sentimento che una schiava può nutrire per il proprio padrone è il desiderio di vendetta. E così, quando l’animo gentile di Wulfgar sembra far nascere un sentimento diverso nel cuore della ragazza, tra i due giovani si levano ostacoli in apparenza insormontabili: l'incomprensione della madre di Aislinn, la gelosia di un altro dei conquistatori, Ragnor, l'ostilità dei guerrieri. Ma anche una tenera colomba può lottare per affermare le ragioni del suo cuore, dimostrandosi capace di azioni temerarie pur di coronare il suo sogno d’amore.


Magnifica preda di Kathleen E. Woodiwiss
(Sonzogno, 11,00€)


TramaInghilterra, 1585. In un’epoca turbolenta d'intrighi e tradimenti, durante il regno di Elisabetta I, i fastosi balli a corte convivono con la miseria degli stati più bassi della popolazione e gli orrori perpetrati nella Torre di Londra. Una notte, la giovane e bella Elise, unica figlia di Sir Ramsey Radborne, scompare dalla lussuosa proprietà dello zio per risvegliarsi prigioniera in un tetro castello di pietra. Il suo rapitore è l’audace marchese di Bradbury Lord Maxim Seymour, un uomo dal fascino irresistibile che, accusato di tramare contro la regina e per questo spogliato dei suoi beni, ha validi motivi per detestare il padre del suo tenero e indifeso ostaggio. Nonostante l'avversione che sulle prime caratterizza il loro rapporto, tra Elise e Maxim nascerà ben presto un sentimento vero e travolgente, un amore che dovrà superare molti ostacoli prima di poter essere vissuto alla luce del sole.


12 GENNAIO


Il diario del vampiro. L'alba di Lisa Jane Smith
(Newton Compton, 9,90€)


Trama: Stefan è salvo. Elena, col suo amore, è riuscita a portarlo via dall'inferno. Ma Damon è disperato. Un inspiegabile incantesimo lo ha reso umano e adesso è disposto a fare di tutto pur di tornare a essere un vampiro e riavere la donna che ama. Perfino a scendere ancora una volta negli abissi della Dimensione Oscura. Intanto a Fell's Church il male avanza: spiriti demoniaci hanno preso possesso della città. Matt e Meredith combattono con tutte le loro forze, ma presto capiranno che la fonte di quel terribile male è più vicina di quanto avrebbero mai potuto immaginare.


Il bacio oscuro di Lara Adrian 
(Leggereditore, 10.00€)


TramaQualcosa di non umano sta dilagando nella gelida natura dell'Alaska, lasciando indicibili carneficine sul suo cammino. Al pilota Alexandra Maguire quegli omicidi ricordano ferite mai chiuse, che non le danno tregua. Poi un seducente straniero entra nel suo mondo: si tratta di Kade, inviato da Boston per indagare sui crimini. Perseguitato da una vergogna segreta, il vampiro scopre subito la verità sulla minaccia che deve fronteggiare: si tratta di qualcosa che mette a rischio il legame che ha stretto con la donna in grado di riaccendere le sue più profonde passioni. Ma per portare Alex nel suo mondo di sangue e oscurità, Kade dovrà confrontarsi con i propri demoni personali, e con l'entità maligna che potrebbe distruggere tutto ciò che gli è caro. Entra in una landa selvaggia, dove il confine tra il bene e il male, fra gli amanti e i nemici, è labile e insidioso.


La baracca dei tristi piaceri di Helga Schneider
(Economica Tea, 8,60€)


Trama"Stava lì, l'aguzzina delle SS, capelli biondi e curati, il rossetto sulla bocca dura, l'uniforme impeccabile... Stava lì e pronunciò con sordida cattiveria: "Ho letto sulla tua scheda che eri la puttana di un ebreo. È meglio che ti rassegni: d'ora in poi farai la puttana per cani e porci". Così racconta l'anziana Frau Kiesel all'ambiziosa scrittrice Sveva, dando voce a un dramma lungamente taciuto: quello delle prigioniere dei lager nazisti selezionate per i bordelli costruiti all'interno stesso dei campi di concentramento, con l'ipocrita e falsa giustificazione di voler limitare l'omosessualità tra i deportati. Donne i cui corpi venivano esposti ai sadici abusi delle SS e dei prigionieri maschi - spesso veri e propri relitti umani che malgrado tutto preferivano rinunciare a un pezzo di pane per scambiarlo con pochi minuti di sesso. Donne che alla fine della guerra, schiacciate dall'umiliazione e dalla solitudine, invece di denunciare quella tragedia fecero di tutto per nasconderla e seppellirla dentro di sé.

La mappa del destino di Glenn Cooper
(Economica Tea, 13,00€)


Trama: Per settecento anni è rimasto nascosto in un muro dell'abbazia. Poi una scintilla ha scatenato un incendio e il muro è crollato. Stupito, l'abate Menaud sfoglia quel volume impreziosito da disegni di animali e di piante. È scritto in codice, ma le prime parole sono in latino: "Io, Barthomieu, monaco dell'abbazia di Ruac, ho duecentoventi anni. E questa è la mia storia." Per migliaia di anni è rimasto immerso nell'oscurità. Poi un'intuizione ha squarciato le tenebre. Incredulo, l'archeologo Lue Simard cammina in quel grandioso complesso di caverne, interamente decorate con splendidi dipinti rupestri. E arriva all'ultima grotta, la più sorprendente, dove sono raffigurate alcune piante: le stesse riprodotte nell'enigmatico manoscritto medievale... Per un tempo indefinibile è rimasto avvolto nel mistero. È stato custodito da santi e da assassini, è stato una fonte di vita e una ragione di morte. Poi un imprevisto ha rischiato di svelarlo agli occhi del mondo. Spietati, gli abitanti di Ruac non hanno dubbi: i forestieri devono essere fermati. Perché la cosa più importante è difendere il loro segreto. A ogni costo.


Se fosse per sempre di Tara Hudson
(Nord, 18,60€)


Trama: Chissà da quanti anni Amelia si aggira inquieta sulla riva del fiume. Quand’è morta, ne aveva solo diciotto e, da allora, ha perso la cognizione del tempo e non ricorda nulla del suo passato: né i suoi genitori, né i suoi amici, nemmeno il proprio cognome. Rammenta solo le acque scure che si sono chiuse su di lei, soffocandola. Le stesse acque che vede nei suoi incubi quando, atterrita, è costretta a rivivere ogni angosciante momento della propria morte. Un giorno, però, dopo uno di quegli orribili sogni, Amelia capisce che c’è qualcosa di molto diverso. Perché stavolta non si tratta di lei, bensì di un ragazzo che sta davvero affogando e che lotta per sopravvivere. Amelia non può lasciare che pure lui subisca il suo stesso destino e decide di aiutarlo: come per magia, il ragazzo non solo trova la forza di nuotare verso la riva, ma riesce addirittura a vedere il viso di Amelia, a sentire la sua voce, a sfiorarle una guancia con la punta delle dita. E, in quell’istante, lei capisce di non essere più sola, di aver trovato qualcuno di cui potersi fidare, qualcuno disposto a scoprire chi l’ha uccisa. Qualcuno che, per amor suo, sfiderà perfino le forze oscure che stanno cercando di distruggerla…


17 GENNAIO

Il giardino di Alice di Laura Harrington
(Sperling & Kupfer, 18,90€)

Trama: Alice Bliss vive in una cittadina della provincia americana. Ha quindici anni e tutti i problemi delle ragazze della sua età. Ma quando scopre che il padre Matt, militare, andrà a combattere in Iraq, le si spezza definitivamente il cuore. Alice lo adora, ama lavorare accanto a lui in giardino, accompagnarlo di tanto in tanto a riparare un tetto e giocare insieme a baseball. Matt non vedrà la figlia trasformarsi da maschiaccio in bellissima ragazza, mentre Alice imparerà a guidare, entrerà nella squadra di atletica, andrà al suo primo ballo e si innamorerà, cercando intanto di aiutare la madre Angie e di occuparsi della sorellina…

Damned di Claudia Palumbo
(Sperling & Kupfer, 15,90€)

TramaCathy ha diciotto anni e una ciocca viola nei capelli quando decide di trasferirsi da Napoli a Madenburg, in Germania, dove vive sua madre. Deve lasciare la band, il papà che adora e il mare della sua città, ma sa che sta facendo la scelta giusta. Quello che Cathy non sa è che nella cittadina alle soglie della Foresta delle Ombre l’aspetta qualcosa che cambierà per sempre la sua vita… Perché due ragazzi che Cathy incontra a Madenburg, i gemelli Konstantin e Tristan, non sono solo due giovani e fascinosi cantanti rock; insieme alla loro eterea amica Engel, con cui formano un trio inseparabile, nascondono un segreto antichissimo e terribile, celato da sempre al mondo. Ma anche Cathy, senza saperlo, nasconde un segreto: è una delle cinque Predestinate, nata per eliminare quelli che, come Konstantin, Tristan e Engel, vivono tra noi ma sono esseri senza tempo. Immortali. Vampiri che hanno smesso di cibarsi di sangue umano ma non per questo sono meno pericolosi. Perché sanno rubarti l’anima. Sarà l’amore a cambiare il destino di Cathy. Un duplice amore, contrastato e maledetto. Un amore impossibile, come tutti gli amori più belli.

La figlia della Zarina di Carolly Erickson
(Mondadori, 19,00€)

Trama: Chi è davvero Dar'ja Gradova, l'anziana signora che vive in una zona remota del Canada con la sua famiglia? Nessuno, neanche i suoi figli immaginano che lei è addirittura la granduchessa Tat'jana Romanova, seconda delle quattro figlie dello zar Nicola e della zarina Aleksandra, e non, come dice di essere, la vedova di un immigrato russo di modeste origini. Questa è la storia immaginaria della sua avventurosa esistenza. Nella Russia dei primi anni del Novecento, Tat'jana cresce circondata dallo sfarzo della corte imperiale, ma la sua condizione privilegiata non le impedisce di rendersi conto dell'estrema povertà e disperazione in cui versa la stragrande maggioranza della popolazione oltre le mura dorate del palazzo in cui lei vive. Ed è proprio fuori dal suo rassicurante mondo che, in mezzo ai ribelli che incitano alla libertà e all'uguaglianza, Tat'jana incontrerà le due persone che cambieranno la sua vita per sempre: Dar'ja, una giovane donna incinta il cui uomo è stato ucciso dai cosacchi, diventerà per lei un'amica leale e sincera - che le farà vedere il mondo da una prospettiva diversa e inaspettata -, e Michail, un soldato a cui Tat'jana salverà la vita e tra le cui braccia troverà l'amore. L'uomo sarà suo complice negli audaci piani per salvare la famiglia imperiale da morte certa quando, nel 1917, la situazione precipiterà, lo zar Nicola sarà costretto ad abdicare e i Romanov conosceranno l'umiliazione e i disagi della prigionia. 

Dexter l'esteta di Jeff Lindsay
(Mondadori, 10,00€)

TramaDexter diventa papà di una bimba, la piccola Lily Anne, e qualcosa in lui cambia radicalmente: per la prima volta prova un vero sentimento d'amore, emozioni e affetto; e soprattutto non sente più la voce dentro di sé che lo obbligava a uccidere. Decide così di non dedicarsi più al suo "hobby" notturno. Ma concentrarsi sulle gioie della vita familiare non è così facile per lui, soprattutto quando sua sorella Debbie lo coinvolge nelle indagini su un caso di rapimento che presto apre uno squarcio su una terrificante vicenda di cannibalismo...


18 GENNAIO

Madame Bovary di Gustave Flaubert
(Giunti, 7,00€)

Trama: La protagonista, Emma Bovary, donna di provincia, che dalla vita si aspettava tanto, insoddisfatta della sua famiglia, del suo modesto marito che pure la ricopre d'amore, e persino della sua graziosa bambina, sente il bisogno di evadere e di trovare al di fuori dello squallore quotidiano gli ideali e i sogni tante volte accarezzati durante la sua adolescenza. Il romanzo è il poema del disinganno, della fantasia romantica abbassata a mediocre storia reale, ma l'affetto, l'ironia, la pietà e il sentimento tragico finale restituiscono ai sogni la grandezza e la poesia, innalzandoli al di sopra del piccolo e meschino mondo circostante. 

Le relazioni pericolose di Chocoderlos De Landos
(Giunti, 7,00€)

TramaPer la Marchesa di Merteuil e il Visconte di Valmont la seduzione è ben più di un piacere: secondo i loro ingegnosi piani libertini essa diventa uno strumento di sopraffazione, autorealizzazione e vendetta. I due abili manipolatori corrompono, uno dopo l'altro, una moglie devota e irreprensibile, una candida adolescente appena uscita dal convento e già promessa sposa, un giovane e timorato maestro di musica. Nessuno di loro riuscirà a sottrarsi al sordido incanto della coppia di dissoluti aristocratici. Eppure ciascuna delle vittime, a proprio modo, tenterà fino all'ultimo di resistere o di giustificare la propria condotta, riconducendola ai principi di una qualche moralità. Nel descrivere il lento e ineluttabile scivolare di tutti i personaggi verso il degrado morale, fatalmente sedotti da un amore che non conserva nulla dell'originaria purezza di sentimento, Laclos si dimostra un finissimo conoscitore dell'animo umano.

Le affinità elettive di Goethe J.W.
(Giunti, 7,00€)

TramaIl solido matrimonio di Edoardo e Carlotta viene scosso dall'arrivo del Capitano e della giovanissima Ottilia. Ben presto le affinità elettive tendono a unire da una parte Edoardo e Ottilia e dall'altra Carlotta e il Capitano. Se Edoardo si abbandona alla passione, inebriato dai propri sentimenti, Carlotta cerca invece di frenarsi e far vincere la ragione, mentre Ottilia, «la piú dolce figlia della natura che sia uscita dalle mani di un artista» (Thomas Mann), risponde alla legge dell'istinto con un sentimento totale ma rigoroso e castissimo. Un capolavoro della letteratura di tutti i tempi nell'eccezionale traduzione di Massimo Mila, che sottrae «al limbo dei cosí detti "classici" un'opera che può ben dirsi una delle sorprendenti "primizie" del romanzo moderno»

Amore e Psiche di Apuleio
(Giunti, 7,00€)

Trama: La novella di Amore e Psiche, tratta dalle "Metamorfosi" di Apuleio, è tra le più belle fiabe mai state scritte. Al di là delle infinite interpretazioni e riletture cui è stata sottoposta, dei sovrasignificati allegorici e simbolici di cui è stata oggetto, risulta uno dei testi più affascinanti della letteratura classica. La storia di Psiche, tanto bella da suscitare l'invidia di Venere, e di Cupido che la ama senza mai lasciarsi vedere, della loro passione, fino alle nozze e alla nascita di una figlia divina, Volumptas, è stata letta e amata nei secoli.

19 GENNAIO

L'amore immortale. Il libro segreto dell'arcangelo di Sabrina Benulis
(Newton Compton, 9,90€)

TramaAngela Mathers è ossessionata da continue visioni: creature soprannaturali la perseguitano e infestano i suoi sogni, senza darle tregua. Quando viene dimessa dall'istituto mentale dove è in cura, si iscrive all'università, la West Wood Academy, a Luz, sperando in una nuova vita. Ma Luz non è affatto una cittadina tranquilla come sembra: misteriose ombre si aggirano per le strade, in cerca di qualcosa. Divisa tra un nuovo amore che sta sbocciando e la lotta contro le sue ossessioni, Angela scoprirà presto che ciò che vede è reale. E da quel momento la ragazza non avrà più pace. Angeli e demoni stanno cercando proprio lei, l'Immortale, l'unica creatura che può decidere il loro destino, racchiuso in un manoscritto segreto: il libro dell'arcangelo Raziel.

La contessa segreta di Eva Ibbotson
(Salani, 9,80€)

Trama: In questo romanzo niente e ciò che sembra. Anna, la nuova domestica dell'antica magione di Mersham, cerca di nascondere le sue nobili origini dietro a una cuffietta e un grembiule inamidato. Rupert, il conte di Westerholme, sta per sposare Muriel, ma è segretamente innamorato di Anna. Muriel, all'apparenza fidanzata buona e devota, è una meschina arrampicatrice sociale e sostenitrice di teorie proto-naziste. Per fortuna anche Proom, l'irreprensibile maggiordomo, non è cosi ligio al dovere come ci si aspetterebbe... 

Switched. Il segreto del regno perduto di Amanda Hocking
(Fazi, 12,00€)

Trama: Wendy Everly sa di essere diversa dalle altre ragazze, ha scoperto di possedere un potere oscuro che le permette di influenzare le decisioni altrui, un potere segreto che non può rivelare a nessuno. La scuola della piccola cittadina di provincia in cui si è trasferita con la famiglia, le sta stretta, il rapporto con la madre è conflittuale, tutto sembra insopportabile finché una notte si presenta alla finestra della sua stanza il misterioso e affascinante Finn, da poco in città. L'arrivo di Finn sconvolge il mondo di Wendy. Questo strano ragazzo possiede la chiave de suo passato e le risposte sui suoi poteri e rappresenta la porta d'accesso a un luogo che Wendy non avrebbe mai immaginato potesse esistere.

La spada della verità. Debito di ossa di Terry Goodkind
(Fanucci, 4,90€)

Trama: A Mastio del Mago si presenta Abby, una giovane abitante di un piccolo villaggio invaso dalle truppe di Panis Rahl. La guerra con il D'Hara sta mietendo numerose vittime nelle Terre Centrali, e Zeddicus Zu'l Zorander è impegnato, in qualità di Primo Mago, a contrastare gli incantesimi e le atrocità del nemico. Abby però arriva a esigere l'adempimento di un'antica promessa, il pagamento di un debito di ossa che Zedd aveva contratto con la madre della giovane: in virtù di quell'antico e potente legame, Abby chiede al Primo Mago di salvare Coney Crossing. Ma quando Zedd riesce a raggiungere il villaggio, scopre di essere caduto in una trappola...

La memoria del peccato di Michael Cordy
(Nord, 19,60€)

Trama: L’hanno trovata in stato di shock. Non ricorda nulla, neppure il suo nome. Sa solo di essere entrata in quella stanza. Di aver toccato i terribili colori che uscivano dalle pareti. Di aver visto il suono della morte. Poi è svenuta. All’inizio, la polizia è convinta che lei stia delirando, poi però si rende conto che la ragazza sta fornendo loro informazioni molto importanti, preziosi tasselli grazie ai quali alcuni agenti ricostruiscono l’agghiacciante scena di un crimine. Avvenuto diversi mesi prima. Com’è possibile allora che la giovane ne sia appena stata testimone? Per cercare di far luce sul mistero, la sconosciuta viene affidata alle cure dello psichiatra forense Nathan Fox, il quale capisce subito di trovarsi di fronte a un fenomeno davvero sconvolgente: oltre a soffrire di una forma particolarmente acuta di sinestesia – una rarissima alterazione sensoriale –, la ragazza è anche in grado di rivivere i ricordi altrui. Le basta infatti guardare negli occhi una persona, o sfiorarle una mano, per avere libero accesso ai suoi più intimi segreti. Un dono che diventa una maledizione allorché qualcuno scopre che è proprio lei la chiave per fermare la catena di omicidi che sta sconvolgendo l’intera città. Qualcuno che ora è disposto a tutto pur di farla tacere per sempre. Qualcuno che costringerà Nathan Fox non solo ad affrontare i demoni che tormentano la sconosciuta, ma anche a fare i conti con un passato che lui stesso ha cercato disperatamente di dimenticare… 

Dark Dream di Kresley Cole
(Leggereditore, 10,00€)

Trama: Sabine è l'ossessione di ogni uomo, un’incantatrice in grado di far cadere persino il più temibile dei guerrieri. E ora che Woede è diventato la sua preda più ambita, lei non gli dà tregua, vuole sedurlo a ogni costo. Suo malgrado, il gelido demone non riesce a sfuggirle, e non può far altro che desiderare quel corpo da sogno. Ma il gioco prenderà presto un'altra piega, e sarà Woede a condurlo, tormentando la splendida incantatrice con le sue personalissime armi.
Non avrebbero mai dovuto incontrarsi, ma nulla potranno contro le insidie della lussuria. Saranno disposti a sacrificarsi l’uno per l’altra, riuscendo così a sconfiggere il nemico che minaccia entrambi? La resa dei conti è vicina, e loro dovranno scegliere da che parte stare, se da quella dell'amore o del potere. La risposta è proprio lì, dove nessuno dei due finora ha mai osato cercare.

Passione eterna di Larissa Ione
(Leggereditore, 10,00€)

Trama: Serena Kelley è un'archeologa di fama internazionale, ma è anche una donna dai molti segreti. Da bambina le è stata concessa l'immortalità, a patto che rimanesse vergine. Serena, però, non è immune al fascino maschile e quando incontra il demone Wraith, sa che non potrà sfuggire al suo sguardo tanto affascinante quanto pericoloso. Sarà lui a strapparle un dono così prezioso?
Wraith è un demone implacabile e letale. Ma quando uno dei suoi nemici lo avvelena, dovrà convincere Serena a offrirgli l'unico antidoto in grado di mantenerlo in vita, e così la donna che dovrebbe annientare diventerà l'unica sua speranza. E mentre il loro mondo vacilla irrimediabilmente, i due non potranno che perdersi fra le ombre della seduzione.
Fra tentazioni proibite e desideri fatali, Larissa Ione ci presenta un nuovo capitolo di una serie ricca di colpi di scena e di sensualità, che vi terrà sveglie fino a notte fon
da.

Blu come gli incubi di Laurie Faria Stolarz
(Fanucci, 9,90€)

Trama: Stacey ha sedici anni e frequenta le superiori in un collegio, dividendo la stanza con la sua miglior amica Drea. Pratica la magia Wicca grazie ai poteri che ha ereditato dalla nonna, e a volte fa degli incubi sulle persone che le sono care. Le è già successo tre anni prima con Maura, la bambina a cui faceva da baby-sitter, che poi è stata uccisa, e adesso i suoi incubi riguardano Drea e uno stalker che la perseguita. Non è facile spiegare la cosa a Drea, anche a causa del suo ex ragazzo, Chad, di cui Stacey è segretamente innamorata. Pur sperando di rimettersi con Chad, Drea flirta con Donovan, il suo compagno di stanza che è innamorato di lei da anni, e inizia uno strano rapporto telefonico con un ragazzo del quale non sa praticamente nulla. Le minacce dello stalker si fanno sempre più insistenti, e quando Drea scompare, Stacey si dirige da sola nel bosco, certa che lo stalker l’abbia portata lì... ma l’uomo misterioso potrebbe anche essere qualcuno che lei conosce molto bene.

Caspiterina sono tantissimi *_* non me ne ero resa conto, ci vorrebbe un mutuo per tutti questi libri apparte due che già avevo!!! E le uscite di questo mese ancora non sono finite... perciò ci vediamo con la terza parte e le recensioni.
Buona notte a tutti!

2 commenti:

Luigi87 ha detto...

The Versatile Blogger Award sei stata nominata. Fai un salto nel mio blog: http://letteraturaecinema.blogspot.com/

Ciao Ciao

Lady Debora ha detto...

Ti ringrazio infinitamente ^^