giovedì 21 marzo 2013

Recensioni: Legata a te & Giochi d'affari... Piccole sfumature o piccole fregature?

Doppia recensione e doppio giudizio negativo, mi mancava scrivere giudizi negativi sopratutto dopo tantissime letture stra stra positive ^_^ 

Titolo: Legata a te
Autore: Alison Tyler
Editore: Harlequin Mondadori
Pagine: 28

TramaQuando la coinquilina di Kate scarica Jules Rodriguez perché le ha chiesto di fare con lui qualcosa di stravagante, Kate è curiosa di sapere di che cosa si tratti. Jules le è sempre sembrato il tipo giusto con cui poter condividere le sue fantasie fantasie di dominio e di sottomissione di cui nessun altro era a conoscenza. Come potrà fargli capire che sarebbero due compagni di letto perfetti?

Titolo: Giochi d'affari
Autore: Alegra Verde
Editore: Harlequin Mondadori
Pagine: 32

TramaQuando il capo la sorprende mentre fa sesso con un cliente in ufficio, Gloria si aspetta di essere rimproverata; ma Bruce Davies ha in mente altri progetti su di lei. Lui la vuole. Ancora più incredibile è quando le confessa di voler sapere cosa fa a letto. Gloria è scioccata o forse eccitata.

Recensione

Mi sono sempre chiesta il perchè mi ricordo, anche se non nei minimi dettagli, i libri pessimi, quelli che una volta chiusi non ti lasciano niente se non il pensiero di aver tolto del tempo a un libro che merita di più... Infatti la cosa non è stata diversa con questi due piccoli volumi da poche pagine, io li ho letti mentre facevo la baby-sitter e le bimbe dormivano, si leggono velocemente per il semplice fatto che sono poche pagine. Più che libri li definirei racconti, pessimi racconti.
Personaggi sciapi, senza carattere, poco definiti e senza dimensione e devo dire mi fanno un po' pena per la loro "vita" o per lo meno quel poco che possiamo vedere perchè a parte il sesso, che è pure pessimo (io potrei fare di meglioXD), non c'è altro. 
Non vi ho trovato ne amore, ne attrazione di quella vera, e tanto meno mi hanno trasmesso un qualsiasi sentimento, se non quello della noia, ci sono situazioni al limite dell'assurdo e del ridicolo.
E ciliegina sulla torta non c'è una trama che regge, in nessuno dei due volumicini, finali pessimi senza capo ne coda, non c'è un solo elemento che ti faccia dire "vabè almeno quello, meglio di niente.." no niente, non una nota positiva, bocciati in pieno senza rimorsi, ne ho altri nell'hard disk mi pare, ma se le premesse sono queste...

Voto: 1/5


7 commenti:

..Mary.. ha detto...

Per fortuna, non ho preso questi libri!!! mi dedicherò ad altri libri pi interessanti!!!! :)
Io non ho capito perchè le Case editrici perdono tempo a pubblicare questi libri!!! un vero e proprio mistero!!

Lady Debora ha detto...

Fanno marketing, fanno soldi perchè questo è il genere che va ora ^_^ perciò pubblicano tutto spazzatura e non :) se vuoi te ne do alcuni tanto li ho in ebook :)

..Mary.. ha detto...

Davvero?? te ne sarei grata!!! :)

Lady Debora ha detto...

si si ^^ figurati :) poi te li mando

..Mary.. ha detto...

GRazie mille!!

Andrea Fabbricatore ha detto...

Qualcuno potrebbe mandarli anche a me? Grazie mille

Andrea Fabbricatore ha detto...

Qualcuno potrebbe mandarli anche a me? Grazie mille