lunedì 17 dicembre 2012

Recensione: Petali di sangue

Buon pomeriggio carissimi io ho un mal di testa lancinante da 2 giorni e mi sta stufando perciò mi dedico un pò al blog che sto trascurando troppo >.< povero mio salottino ma come fate ancora a sopportarmi?? comunque va smaltisco un pò di recensioni... 

Titolo: Petali di sangue
Autore: Emma K. Clarke
Editore: Autopubblicato
Pagine: 216
Genere: Urban Fantasy
Prezzo: 1,99€ ebook - Cartaceo 11,86€

TramaL’armonia del mondo si conserva negli anni grazie al delicato equilibrio che si è generato tra immortali, umani, creature sovrannaturali e magiche. Questa pacifica convivenza giungerà al termine quando alcuni immortali verranno assassinati nella dimora del loro sovrano Henry Carter, vampiro dal XVII secolo. A indagare su quanto accaduto sarà Giosy Mc Grey, “Amministratrice nazionale degli affari pubblici tra umani e creature immortali magiche”, capo del Distretto di Polizia della città e ultima discendente della più antica stirpe di streghe della nazione.
"Petali di sangue" è un romanzo incredibile, lo sfondo perfetto per una storia romantica quanto intrigante e misteriosa, che permetterà ai nostri giovani protagonisti di comprendere non solo il presente, ma anche il loro passato; un passato oscuro e crudele che separò le loro anime e i loro cuori per molti anni, aiutandoli ad accettare l’inevitabile destino.

Recensione

Non trovate che la copertina sia fantastica? Che la scritta Petali di sangue sia fantastica? I colori, le scritte, e poi quell'immagine in ombra?! Ok la smetto e passo al libro avete capito che la copertina mi piace tanto :p

Una storia che soddisfa molti palati, da quelli romantici, a quelli che cercano avventura, azione e ritmo calzante, a quelli che amano una storia con qualche mistero, qualche caso da risolvere, indizi da cercare e pezzi di puzzle da unire, per i palati che amano le storie di oggi ma che in qualche modo sono collegate alle storie di tempi passati, per chi ama i colpi di scena improvvisi e inaspettati, insomma un libro che ti tiene incollata a esso pagina dopo pagina, fino alla fine con un sospiro di soddisfazione, ma con la voglia di leggere altre pagine, altre avventure... Petali di sangue in 216 pagine è riuscita a darmi un pezzettino di tutti questi sentimenti, amalgamandoli benissimo creando una storia che consiglio agli amanti del genere e a chi ha voglia di avere una lettura leggera, piacevole e coinvolgente.

Giosy Mc Grey è l'Amministratrice nazionale degli affari pubblici tra umani e creature immortali magiche / commisario di polizia e ha come amico Carter Henry sovrano dei vampiri.
Il tutto ha inizio dopo il Banchetto di iniziazione di una ragazza, Ashley, tutto è andato bene se non fosse che appena Carter si è allontanato da casa per andare da Giosy a chiarire dopo una litigata, al ritorno ha trovato 10 dei suoi morti.. Chi sarà stato? E perchè? Come hanno fatto a uccidere 10 vampiri senza che nessuno di essi si accorgessero di niente? Che centra Selena regina dei licantropi con il massacro?

I due personaggi principali Carter e Giosy mi piacciono molto, entrambi hanno un carattere forte, sanno quello che vogliono, ma sanno essere anche fragili, hanno voglia di amore, sanno aiutarsi l'un l'altro nei momenti di bisogno. Carter farebbe di tutto per Giosy l'unica donna che ama nonostante le leggi del mondo delle creature sovrannaturali vieti rapporti tra i due mondi, loro sapranno andare al di la di tutto nonostante tutte le rivelazioni che ci saranno durante il percorso?
Anche i personaggi secondari hanno una loro parte anche se su alcuni personaggi si poteva dire di più come la nonna, è una parte importante ed è un peccato che sia stata tralasciata così interamente...
Il finale fa presagire un continuo, ma può essere anche autoconclusivo se lo si vuole... ma io spero che ci sia un continuo perchè vorrei leggere ancora di Giosy e Carter :p 

E voi lo avete letto o vi incuriosisce? 

Voto: 4/5

3 commenti:

Emma K. Clarke ha detto...

Ringrazio molto per la bella recensione! :* L'ho letta tutta d'un fiato. Posso annunciarti che la trama del secondo libro è in fase di creazione e che, nonostante tutto, troverete risposte alle vostre domande, anche riguardo Margiory. Giustamente, come hai detto, per chi volesse, "Petali di sangue" potrebbe restare un libro auto-conclusivo. Non tutti amano i "continuati". Un bacione e grazie ancora.

Lady Debora ha detto...

*_* oh serio?? Tienimi aggiornata allora che sono curiosa!!!

Emma K. Clarke ha detto...

Certamente cara...sarà fatto! :* Bacio