mercoledì 30 ottobre 2013

Recensione: "Incantesimo tra le righe" di Samantha Van Leer e Jodi Picoult & Aggiornamenti Project

Buon giorno carissimi, visto che non ho potuto fare il post di aggiornamento del project mi ritaglio un paio di righe qui ;p

Allora sta andando bene tra alti e bassi, ho letto Le streghe di Swan River (nel post precedente trovate la recensione) e così sono arrivata a quota 4 libri letti.. Ora sto leggendo Colpo di fulmine di Jennifer Bosworth e devo dire che non mi sta dispiacendo affatto!! Inoltre ho iniziato un libro a parte al project per quando ho bisogno di un po' di relax e di svago ed è: Un mare di passione di Kresley Cole e anche questo mi sta piacendo molto anche se ne leggo poco alla volta ^_^ me lo sto gustando a piccole dosi ;p

Con le recensioni mi sto portando avanti ieri sera prima di andare a teatro ne ho finire altre due, devo solo ricopiarle sul blog ^^ 
Ma ora veniamo alla recensione di oggi!!!

Incantesimo tra le righe 
di Jodi Picoult e Samantha Van Leer

Editore: Corbaccio
Genere: YA
Pagine: 320
Prezzo: 16,40€

Voto: 4/5


TramaCosa succede se "...e vissero felici e contenti" non si rivela affatto essere tale? Delilah è una ragazza piuttosto solitaria che preferisce passare i pomeriggi in biblioteca, persa nei libri. In uno in particolare: "Incantesimo fra le righe" che in teoria è un fantasy ma che sembra terribilmente reale, al punto che il principe Oliver, oltre a essere coraggioso, avventuroso e focoso, parla a Delilah. Cioè: le parla sul serio! E salta fuori
che Oliver è ben più che un personaggio di carta: è un teenager che si sente intrappolato nella sua vita letteraria e che non sopporta l'idea che il suo destino sia segnato. Oliver è certo che il mondo là fuori possa offrirgli qualcosa di interessante e vede in Delilah la sua chiave di accesso alla libertà. I due si buttano a capofitto nell'impresa di tirare fuori Oliver dal libro, un compito difficile e che li spinge ad approfondire la loro percezione del destino, del mondo e del loro posto nel mondo. Contemporaneamente cresce l'attrazione reciproca, un sentimento forte e tutt'altro che letterario.

Recensione

Dalla trama mi ero fatta delle idee, delle aspettative completamente diverse dal racconto reale. Per prima cosa pensavo, anzi ne ero convinta che raccontasse la storia di Oliver, il personaggio del libro di favole che si chiama appunto Incantesimo tra le righe al di fuori del libro dopo che Delia lo ha tirato fuori di li. Invece no! Narra la storia di come nasce la scoperta reciproca tra i due protagonisti che posso parlare quando il libro è aperto, l'amicizia che si creerà tra i due, il bisogno che hanno l'uno dell'altro e i vari tentativi che Delia e Oliver provano per tirar fuori di li il povero principe, che si sente costretto a recitare una parte che non sente sua ogni volta che il libro e aperto senza potersi tirare indietro.
Nonostante questa "svista" da parte mia, ho trovato questo libro veramente delizioso, che mi ha fatto tornare un po' bambina, a quando leggevo le favole e navigavo con la fantasia e mi immedesimavo nella protagonista. 
Con una scrittura semplice, con descrizioni dettagliate e vivide del mondo di Oliver, la tenerezza che Delia ha suscitato in me, la storia è riuscita a coinvolgermi e a farmi sognare come potrebbe essere se nella realtà mi trovassi al posto di Delia e di poter interagire realmente con i personaggi del libro che sto leggendo.
Un libro adatto un po' a tutti, a chi ha appena iniziato a sognare e chi sogna già da un po' ma non rinuncia a questo piacere.. veramente consigliato :)

5 commenti:

capriole di inchiostro ha detto...

Mi ispira tantissimo questo libro.. lo devo assolutamente leggere :)

Jaqueline ha detto...

Aspettiamo la recensione di colpo di fulmine! :)
A me attira un sacco! ;)
Sembra bello questo libro, lo leggerò! :D

Jaqueline ha detto...

Ti va di partecipare ad un mio giveaway?
http://welcome--to--the--city--of--bones.blogspot.it/2013/10/giveaway-before-or-after-halloween.html#comment-form

Angela ha detto...

incantesimo tra le righe dev'essere carino, spero di non tardare troppo a leggerlo

..Mary.. ha detto...

devo sbrigarmi a leggere incantesimo tra le righe!