giovedì 20 marzo 2014

Recensioni: "Silver" di Kerstin Gier & "Requiem" di Lauren Oliver

Ri giorno carissimi eccomi con due recensioni scritte un po' di getto ^^ e penso che con una di queste attirerò le ire e male parole di qualche fangirl delle due serie ;p

Silver 
di Kerstin Gier

Editore: Corbaccio
Pagine: 232
Prezzo: 16,40€

#1 libro della Trilogia dei sogni

Voto: 5/5


Trama: Porte con maniglie a forma di lucertola che si spalancano su luoghi misteriosi, statue che parlano, una bambinaia impazzita che si aggira con una scure in mano... I sogni di Liv Silver negli ultimi tempi sono piuttosto agitati. Soprattutto quello in cui si ritrova di notte in un cimitero a spiare quattro ragazzi impegnati in una inquietante cerimonia esoterica. E questi tipi hanno un legame con la vita vera di Liv, perché Grayson e i suoi amici sono reali: frequentano la stessa scuola, da quando Liv si è trasferita a Londra. Anzi, per dirla tutta, Grayson è il figlio del nuovo compagno della mamma di Liv, praticamente un fratellastro. Meno male che sono tutti abbastanza simpatici. Ma la cosa inquietante - persino più inquietante di un cimitero di notte - è che loro sanno delle cose su Liv che lei non ha mai rivelato, cose che accadono solo nei suoi sogni. Come ciò possa avvenire resta un mistero, esattamente il genere di mistero davanti al quale Liv non sa resistere...


Recensione

Il mese scorso ho letto di fila tutta la trilogia delle gemme (QUI) della stessa autrice e mi aspettavo un capolavoro, o per lo meno qualcosa di più, invece, ci sono rimasta un po' delusa, ma ho deciso di leggere lo stesso questo suo nuovo lavoro perchè comunque mi piace molto come scrive avendo letto anche "In verità è meglio mentire" (QUI) che comunque mi è piaciuto molto e devo dire che questo libro mi ha conquistata e fatta innamorare nonostante molte persone ne sono rimaste un po' deluse.

Non è assolutamente il mio caso, anzi Silver lo preferisco di gran lunga a Red, Blue e Green e con questa frase mi nascondo due minuti per paura degli oggetti volanti non identificati provenienti da fan incazzate ;p

Olive o meglio Liv a sedici anni ha traslocato insieme alla sorellina, la madre la cagnolina e la bambinaia Lottie almeno una decina di volte, ma questa volta le cose cambieranno perchè la madre ha deciso di stabilirsi a Londra definitivamente e per giunta a casa del fidanzato che ha due figli, gemelli Grayson e Florence, una domestica e un gatto. 
Ho adorato Liv dalla prima riga, simpatica, coraggiosa, curiosa, scettica e con il "dono" di poter entrare nei sogni altrui... 
Ho adorato anche Grayson, Harry, Jasper, Arthur, la sorellina Mia, la madre un po' fuori dagli schemi.. praticamente non ci lascio nessuno... tutti i personaggi sono ben caratterizzati, la scrittura è fluida, coinvolgente, armoniosa, ogni cosa, ogni minimo particolare ha un suo incastro, è frizzante e ironico e un po' romantico allo stesso tempo. La trama è intrigante e il fatto che si possa viaggiare nei sogni, il libro, il demone... tutto rende particolare e spettacolare questo libro! 

Lo so non è che vi abbia raccontato la trama o scritto chissà quale pensiero profondo, anzi a guardarla per intero saranno si e no 5 righe di senso compiuto, ma mi ha mandata su di giri questo libro che i pensieri mi si accavallano e non ne esce uno coerente e sensato se non quello di consigliarvi assolutamente questo libro!!!! *__* oh Grayson sono già in astinenza da te ;p

*** *** ***

Requiem
di Lauren Oliver

Editore: Piemme
Pagine: 384
Prezzo: 17,00€

#3 libro della trilogia 

Voto: 3.5/5


TramaLena è ormai parte integrante della resistenza contro chi vuol eliminare l’amore dalla faccia della terra, ma non è più la stessa ragazza di un tempo. Dopo aver salvato Julian dalla morte, Lena ha trovato rifugio nelle Terre Selvagge, dove ha anche reincontrato Alex, il primo amore che pensava morto…
Ormai, però, nemmeno le Terre Selvagge sono un luogo sicuro: il governo non può più negare l’esistenza degli Invalidi e i Regolatori sono in viaggio per abbattere i ribelli. È scoppiata una vera e propria rivoluzione.
Nel frattempo, Hana vive una vita tranquilla e senza amore a Portland, fidanzata al sindaco della città. Inaspettatamente le strade delle due amiche si incroceranno ancora una volta, prima che la lotta abbia fine. 

Recensione 
(spoiler se non si sono letti i volumi precedenti)

Ho amato Delirium e Chaos (QUI) ero impaziente, curiosa, stra felice quando ho preso in mano il terzo e conclusivo volume della Oliver per sapere di Alex, Julien, Hana, Lena... e ci sono rimasta malissimo >.>

Mi aspettavo più azione, qualcosa di più sconvolgente che ti facesse cadere la mascella a terra, ma non so non mi ha convinta per nulla -_-"

Ritroviamo la situazione con cui si è chiuso Choas.. Lena scopre che Alex è vivo, ma in qualche modo non è più l'Alex che conosceva; questo nuovo è freddo, distante, sempre fiero e che non ne vuole sapere di Lena, infatti se ne tiene ben lontano per quasi tutto il libro.. Lena anche è cresciuta, è più forte, determinata, anche se confusa da questa nuova situazione e Julian, dolce, presente che cerca di dare a Lena tutto lo spazio e il tempo e la comprensione di questo mondo *_* e Hana.. ritroviamo la migliore amica che si credeva ormai curata e spacciata e per metà è così curata e fidanzata al candidato futuro sindaco, ma qualcosa nella cura è andata storta, e mi ha stupito il colpo di scena che si ha alla fine per quel che riguarda lei; sono rimasta a guardare le pagine a bocca aperta!

Per quel che riguarda la trama: Lena con il resto del gruppo si metterà in cammino per raggiungere gli altri gruppi per poter mettere fine a questa situazione che li vede braccati dai curati senza via di fuga se non con la lotta e dall'altra parte i curati anche vogliono mettere fine alla Resistenza; ed è proprio questa la parte che più mi ha delusa un po', speravo in più movimento oltre che solo alla fine, qualcosina di più coinvolgente. 
Poi abbiamo il "semi" triangolo amoroso, ma che non so non mi ha convinto sembrava una cosa storpia: Lena che corre dietro ad Alex, questo che la evita e il povero Julian che sta li come un cretino aspettando le briciole di Lena o che questa si decida ç_ç 
Inoltre il libro è diviso in 2 "pov" alternativamente tra Hana e Lena fino a ricongiungere le situazioni.

Sono rimasta parecchio delusa ripeto, è stato veramente poco coinvolgente, un po' troppo piatto per quel che sono stati i due precedenti.. il finale mi aspettavo qualche parola di più invece è un immenso buco aperto da cui ognuno trae le conclusioni che gli pare T.T e a volte ci sta bene, ma qui stona a mio gusto.. mah!

Però tirando le somme della trilogia al completo ve la consiglio assolutamente, lasciatevi contagiare anche voi dal Delirium Amoris Nervosus per questa storia! *_* 

6 commenti:

P. Marina Pieroni ha detto...

Abbiamo recensito Silver quasi in contemporanea XD. Anche a me è piaciuto molto, la Gier è sempre la Gier, anche se io, al contrario di te, ho preferito Red, Blue e Green. È proprio vero che ognuno ha i propri gusti :)

Dreaming Fantasy ha detto...

Sono contenta che silver ti sia piaciuto tanto! sinceramente a me non è piaciuto molto, non credo che continuerò la serie :/

Lehena Tinúviel ha detto...

Ho letto Red e mi è piaciuto anche se l'ho trovato a tratti un po' infantile <.<
Silver ce l'ho in wishlist, dopotutto non mi dispiace come scrive la Gier :D

Lady Debora ha detto...

@Marina: è vero! L'ho letta la tua recensione ^^ il mondo è bello perchè è vario ;p

@Dreaming Fantasy: addirittura da non continuarla? mi deve essere sfuggita la tua recensione me la vado a cercare ^^

@Lehena: La Gier ha una scrittura che mi piace molto, è frizzante e ironica ^^ Red mi è piaciuto a me solo che mi aspettavo tutt'alro ;p per Silver ci sono andata senza aspettative così non mi facevo idee strane e devo dire che l'ho adorato! ^^

Jaqueline ha detto...

Silver è da leggere per forza! *------*
Devo ancora leggere Chaos... La fine di Delirium è stata una shock D:

Lady Debora ha detto...

Ahahahah Jacqueline lo so Delirium e Chaos sono scioccanti come libri sopratutto i finali ;p e mi che leggi quello di Chaos! ;p