giovedì 12 giugno 2014

Chi ben comincia... #73: "Schegge di me" di Tahereh Mafi

Chi ben comincia... è la rubrica ideata dalla carissima Alessia del blog Il profumo dei libri che ringrazio perchè questa rubrica mi piace tantissimo e poi non so vi può essere utile per stuzzicare la vostra curiosità ^^ Questa rubrica la posterò ogni giovedì ^_^... In che cosa consiste?

-Apri un libro a caso dalla tua libreria
-Riporta le prime 5, 10, 15 frasi dell'inizio del libro
-Aspetta i commenti.


Dopo tanto tempo che lo desideravo, dopo aver letto decine di recensioni su questo libro, dopo aver letto decine di post sui seguiti, su quanto sia magnifica la storia, i personaggi.... l'ho comprato!! Usato e un po' macchiato di giallo sulla costa delle pagine, ma è mio finalmente e non tarderò assolutamente di leggerlo, anzi è già pronto con il segnalibro per essere letto dopo "Il nostro amore è per sempre" che tra l'altro è veramente meraviglioso *_* e anche se appunto tutti voi lo avete già letto voglio condividere con voi la prima pagina ;p
Si sto parlando proprio di lui... *_* speriamo solo che non mi deluda!!! ç_ç


*** *** ***

Sono rinchiusa da 264 giorni. A tenermi compagnia ci sono solo un quadernetto, una penna malridotta e i numeri che mi frullano nella testa. 1 finestra. 4 pareti. 15 metri quadrati di spazio. 26 lettere di un alfabeto di cui non mi sono mai servita nel corso di 264 giorni d'isolamento.
6336 ore dall'ultima volta che ho toccato un essere umano.
<<Tra poco dividerai la cella la stanza con qualcuno>> hanno detto.
<<Speriamo che tu ci marcisca, qui dentro Una gratificazione per la tua buona condotta>> hanno detto.
<<Tra psicopatici v'intendete Basta isolamento>> hanno detto.
A parlare sono stati i tirapiedi della Restaurazione. Il movimento che in teoria avrebbe dovuto soccorrere la nostra società agonizzante. Le stesse persone che mi hanno trascinata fuori dalla casa dei miei genitori e mi hanno rinchiusa in un manicomio per colpa di qualcosa che non sono in grado di controllare. A nessuno di loro è importato che non sapessi di cos'ero capace. Che non sapessi cosa stavo facendo.
Non ho idea di dove mi trovo.

- Schegge di me di Tahereh Mafi -

*** 

Speriamo di non fare la pecora nera di turno che lo odia A_A

2 commenti:

Giusy P. ha detto...

*_* io l'ho adorato!!!!
Nah, non puoi odiarlo, credimi!!!

Lady Debora ha detto...

L'ho iniziato *_* e per ora mi sta piacendo ^^