mercoledì 11 giugno 2014

Recensione: "Un amore al mirtillo" di Mary Simses

Buona sera cari, e da un po' che non posto nessuna recensione nonostante stia leggendo parecchio, ma ogni volta che apro blogger per scriverne una non mi viene l'ispirazione...
Stasera riparto con un libro che ho finito proprio qualche ora fa e che ho adorato!

Un amore al mirtillo
di Mary Simses

Editore: Mondadori
Pagine: 298
Prezzo: 16,00€ cartaceo - 7,99€ ebook

Voto: 4/5


Trama: Quando Ruth, la sua adorata nonna, le chiede di realizzare il suo ultimo desiderio prima di morire, Ellen Branford, giovane avvocato di New York, non esita un solo istante ad accettare e si mette subito in viaggio per esaudirlo: deve recapitare una lettera di Ruth al suo primo amore, nella cittadina di Beacon, Maine, patria dei campi di mirtilli. Il giorno del suo arrivo a Beacon, Ellen cade in acqua mentre sta facendo delle foto su un pontile e viene salvata da Roy, misterioso e affascinante sconosciuto, che lei, presa dall'enfasi del momento, ringrazia baciandolo con passione. Il giorno dopo, la foto del bacio è sulle pagine di tutti i quotidiani del posto ed Ellen diventa una piccola celebrità locale. Lei, che tra l'altro è a un passo dal matrimonio con Hayden, un giovane di ottima famiglia, non sa che pesci pigliare, e tutte le sue certezze e la sua vita preordinata cominciano a vacillare. La gentilezza degli abitanti del luogo, i ritmi piacevoli della provincia e il delizioso cibo le fanno ben presto dimenticare la vita fatta di apparenze che conduceva a New York. Quando Hayden si presenta a Beacon, Ellen non può più mentire a se stessa e deve affrontare l'attrazione sempre più forte che prova per Roy e capire cosa vuole veramente per sé. Hayden o Roy? New York o Beacon? La risposta è tutta in un irresistibile muffin ai mirtilli.

Recensione

Un libro assolutamente delizioso!!! 
Leggendolo mi è sembrato di leggere di Stars Hollow, ovvero il piccolo paesino americano di Una mamma per amica con la scrittura armoniosa, delicata e femminile della Kleypas e un tocco poetico e romantico di Sparks.. insomma è stata un'armonia che mi ha portato a leggere il libro con un bel sorriso in faccia ^^

La nonna Ruth di Ellen è morta da poco tempo e come ultimo desiderio ha chiesto che la nipote vada a Beacon patria dei mirtilli nel Maine, per consegnare a Chet Cummings, amore della sua gioventù una lettera.
Ellen vive a New York con il suo fidanzato Hayden, ma quando sta per annegare e Roy la salva, da quando ha riscoperto i piccoli piaceri della vita come mangiare gustosamente senza stare attenti alle calorie e ai grassi, quando riscopre la tranquillità di un piccolo paesino fatta i gente che si conosce da tutta la vita, passatempi rilassanti e deliziosi mirtilli la sua vita newyorchese non le sembrerà così bella come aveva creduto. Per non parlare di Roy che ha risvegliato in lei sentimenti e fremiti alquanto deliziosi.

Oltre la storia passata della nonna e Chet che si scopre man a mano, i mirtilli saranno sempre presenti, sono anche loro un po' protagonisti ^_^ 
Mi sono piaciuti moltissimo i personaggi, molto Roy *_* il libro ti fa respirare la tranquillità e la bellezza dei piccoli paesini americani che più volte ho letto nei libri della Roberts, della Kleypas di Sparks e stato un po' come essere a casa. L'unica cosa che non mi fa dare 5 fiorellini e che un pochino ero curiosa di sapere qualcosa di più sulla storia di Ruth e Chet perchè ci sono degli interrogativi che sono rimasti un tantino in sospeso.. per il resto è una lettura che consiglio assolutamente magari sotto l'ombrellone visto che ormai il mare è arrivato e che è una lettura rilassante, scorrevole e romantica :)

4 commenti:

Angela ha detto...

uhhhh ce l'ho e lo voglio leggere!
dev'essere una lettura ideale: un po' di freschezza in giorni di caldo :D

Angela ha detto...

uhhhh ce l'ho e lo voglio leggere!
dev'essere una lettura ideale: un po' di freschezza in giorni di caldo :D

..Mary.. ha detto...

Sai che avevo snobbato questo libro???
Corro a recuperarlo, la tua recensione mi ha incuriosita!!!

Lady Debora ha detto...

@Angela: leggilo leggilo è veramente stra delizioso *_* poi Roy merita parecchio ;P

@Mary: tesoroo noooo non snobbarlo *_* brava recuperalo e leggilo, vedrai non te ne pentirai!! Se lo prendi in cartaceo e ti fa schifo mi te lo ricompro io che l'ho letto in ebook!!! Non sto a scherzare ;P ahahhahahaha XD