martedì 17 giugno 2014

I miei acquisti #102

Buon giornooo carissimi!!! La mia libreria ormai è stracolma i buchini sono stati tutti tappati, i libri messi in qualsiasi posizione esistente possano stare, ma nonostante tutto io continuo felicemente a comprare libri quando sarebbe ora di comprare un'altra libreria!!!
Il primo libro l'ho acquistato in edicola un paio di giorni fa.. e qui vorrei aprire una piccola parentesi in cui voglio predicare! Perchè hanno cambiato i formati e i colori dei libri??? Perchè????!!!!! Per esempio ora la collana Emozioni della Mondadori è in formato piccolo e al posto di quel rosa scuro è un rosa più chiaro sgargiante... perchè??? Ora io non posso mettere vicini i libri che sono i continui perchè non ci azzeccano nulla!!!! Uno più grande, uno più piccolo, uno chiaro, uno scuri, uno con il disegnino sulla costa in altro e uno in mezzo... cioè perchè dovete fare così??? Oppure i Bluenocturne sono diventati più grandi e più costosi, che senso ha?? a me piacevano come erano prima, sopratutto il prezzo!!!!!! Chiusa parentesi  che è meglio... ^^
Tutti gli altri libri fanno parte del famoso ordine Libraccio che ho fatto tempo fa *_* avrei voluto fare un video anche se tremo all'idea di come sarebbe potuto uscire, ma non ho capito come far funzionare la webcam del pc (questa maledetta >_<) e dopo 1 ora di scleri ho preparato il post scritto come sempre ;p sarà forse per il prossimo ordine ^_^

*** *** *** 

Whitney, amore mio 
di Judith McNaught

Nata e cresciuta in un villaggio della campagna inglese, la giovane e spensierata Whitney è nota per il carattere ribelle e indomabile. Il padre, esasperato, la affida agli zii, che la portano in Francia. Dopo tre anni trascorsi a Parigi, Whitney torna trasformata in una donna ricca di fascino e di stile. Per lei sembra giunto il momento di conquistare il mai dimenticato primo amore, Paul Sevarin, salvo scoprire di essere già stata promessa dal padre all’arrogante Clayton Westmoreland, duca di Claymore. Esperto seduttore con fama di libertino, Clayton riesce a scatenare il desiderio e la passione che covano in lei, ma Whitney non ha intenzione di cedergli, né di rinunciare al futuro che ha sempre sognato…

*** 


Segreti di una notte d'estate
di Lisa Kleypas

Annabelle, Lillian, Evie e Daisy sono quattro giovani donne piene di speranze, sogni e timori, stanche di aspettare che l’uomo della loro vita venga a cercarle: l’amicizia le renderà più audaci e intraprendenti, e d’ora in poi si aiuteranno l’una con l’altra. Annabelle è affascinante e colta, di nobili origini, ma senza dote. E solo nelle fiabe i principi sposano le povere fanciulle, lo sa bene. Ma il suo algido orgoglio le impedisce di accettare il corteggiamento di Simon Hunt, ricco borghese e impetuoso seduttore, ben diverso dagli aristocratici che vorrebbe accalappiare. Almeno fino a quando lui non le ruba un bacio che non riesce più a dimenticare… Così inizia tra i due un gioco di seduzione e desiderio, fino a quando la mossa più imprevista di tutte, l’amore, li lascerà senza fiato.


Peccati d'inverno
di Lisa Kleypas

Evangeline Jenner è molto timida, e sarebbe anche molto ricca, se solo potesse entrare in possesso dell’eredità che le spetta. Pur di strapparla alle grinfie dei suoi disonesti parenti, è determinata a sfidare le convenzioni e a rivolgere allo scapolo impenitente Sebastian St Vincent la proposta più oltraggiosa di tutte: quella di matrimonio!Trascorrere più di un minuto in compagnia del visconte rovinerebbe la reputazione di qualsiasi fanciulla, ma non quella di Evie, certa di non voler entrare nella sua collezione di cuori spezzati. Tanto riservata quanto testarda, Evangeline è pronta a sfidarlo: si concederà a lui solo quando saprà dimostrarle di essere fedele. Un patto col diavolo o una scommessa d’amore?Dopo Segreti di una notte d’estate e Accadde in autunno, Annabelle, Lillian, Evie e Daisy tornano a scaldare la più fredda della stagioni con l’audacia dei loro sentimenti.

Sognando te
di Lisa Kleypas

Nell'Inghilterra dell'Ottocento Sara Fielding passa il tempo a creare storie che fanno sognare, nel sicuro rifugio di un cottage di campagna. La sua vita tranquilla viene sconvolta quando, spinta dalla curiosità, si avvicina al bellissimo Derek Craven, che è riuscito a riscattarsi dalla povertà estrema della sua infanzia e ora è il re della più prestigiosa casa da gioco londinese. Derek è diventato ricco, ma anche sospettoso, duro di cuore; e quando la dolce, innocente, beneducata Sara entra nel suo mondo pericoloso qualcosa cambia. Da ragazza timida e semplice, Sara si trasforma in una donna di gran fascino, mentre il cinico Derek impara a cedere alle lusinghe e alle promesse dell'amore...

La fiamma della passione
di Jessica Andersen

La fine dei tempi è una minaccia molto più reale di quanto si possa immaginare. L'unica speranza è affidata a un gruppo di monaci guerrieri che vive in segreto tra gli umani sin dai tempi dei Maya: i Custodi della Notte. Leah Daniels, detective della narcotici di Miami, pensava di essere abituata agli imprevisti. Ma certo non si aspettava di essere incatenata a un altare di pietra, in un antico rituale sanguinario, né tantomeno di essere salvata da un uomo affascinante che dice di averla conosciuta nelle sue visioni. Lui è il principe dei Custodi della Notte e dovrà scegliere tra scongiurare l'apocalisse o proteggere il suo amore, in una lotta contro il tempo e contro la fine dei tempi.

Il testimone 
di Nora Roberts

Chicago, 2000. La sedicenne Elizabeth Fitch è dotata di un'intelligenza superiore alla media e si attiene scrupolosamente alla rigida tabella di marcia ideata per lei dalla madre. Finché un giorno decide di trasgredire le regole: si ubriaca in un locale notturno e si lascia trascinare in una villa sulla Lake Shore da un seducente uomo dall'accento russo. Ma lì assiste a qualcosa che non doveva vedere e che cambierà radicalmente la sua vita. Arkansas, 2012. Abigail Lowery vive in una piccola città abbarbicata tra le montagne della regione degli Ozark. Nella sua casa tra i boschi, progetta sofisticati sistemi di sicurezza, e i suoi unici compagni sono un cane feroce e un vasto assortimento di armi da fuoco. Conduce un'esistenza appartata, parla poco e non racconta mai nulla di sé. La sola presenza che tollera è quella del commissario di polizia Brooks Gleason, affascinato dalla sua natura solitaria. Gleason è il solo che abbia intuito il bisogno di protezione di Abigail, anche se non immagina che le sue difese servano a nascondere una storia che un giorno, fatalmente, dovrà essere rivelata...

La nonna a 1000°
di Hallgrìmur Helgason

"Fa bene a tutti perdere la facciata della propria casa, sentire lo stridore dei freni davanti al proprio figlio o vedere sparare alla schiena al proprio innamorato. Ho sempre detestato frequentare gente che non ha mai dovuto scavalcare un cadavere." A Herra Bjornsson tutto questo è capitato. Ma non solo. Le è capitato anche di baciare il più famoso dei Beatles quando erano solo ignoti scarafaggi appena sbarcati ad Amburgo e di incrociare in una bettola di Parigi lo sguardo libidinoso di Sartre. Le è capitato di attraversare la guerra con un'unica ricchezza, due perle della collana di Casanova, peccato che un soldato tedesco alto e idiota le abbia viste e se le sia mangiate. Ha scaricato più di un uomo con la frase: "È arrivato il taxi", compreso, ancora in sala parto, il padre del suo primogenito. Ha fatto tre figli con nove uomini, conoscendo le canaglie di mezzo mondo. Nipote titolata del primo presidente d'Islanda, ha attraversato il vecchio continente e si è spinta fino in Sudafrica e in Argentina, ha conosciuto le guerre e si è fatta nuovi amici (e spasimanti) su Facebook. È sopravvissuta ai figli privi di talento e a tutte le terribili nuore. Ma ora, chiusa in un garage nella sua amata Reykjavik, in compagnia di un computer portatile, due stecche di Pall Mall e una bomba a mano di fabbricazione tedesca, è decisa a battere sul tempo la propria malattia. Non senza aver preparato la sua ultima, grandiosa vendetta...

Aegyptiaca
di Dean Lucas

Delphi è la prescelta, poiché sul suo corpo è inciso il futuro degli uomini. Gavri'el è il prescelto, poiché è destinato a trovare il Bastone di Adamo. Sargon è il prescelto perché è l'erede del regno di Akkad, Matunde è il prescelto perché è il gigante nero dell'impero nubiano. Babu non è un prescelto, è solo un nano impertinente e pavido. Lei invece è la Sfinge, altera e bellissima. La creatura più preziosa dell'universo. Sullo sfondo di un mondo antico e misterioso, oltre le porte del tempo, un viaggio e la lotta contro un male che affonda le proprie radici nella Genesi. Un viaggio che ha come meta la salvezza dei Figli dell'Uomo.

Yellow birds
di Kevin Powers

Partiti a diciott'anni. Talmente impreparati, talmente ingenui da credere che insieme ce l'avrebbero fatta. Bartle è devastato dal senso di colpa. Per non avere impedito che Murphy morisse. Per non essere riuscito ad attenuare la brutalità e l'orrore della guerra. Ora che è tornato a casa, vede Murphy ovunque. Insieme alle altre immagini dell'Iraq: i cadaveri che bruciano nell'aria pungente del mattino, i proiettili che si conficcano nella sabbia, le acque del fiume che ha inghiottito il loro sogno. E il tormento per la promessa che non ha saputo mantenere non gli dà pace. "Il miglior romanzo che abbia letto sulla guerra: essenziale, incredibilmente preciso, perfetto. Probabilmente è il libro più triste che io abbia letto negli ultimi anni. Ma triste in modo importante. Dobbiamo essere tristi, profondamente tristi, per quel che abbiamo fatto in Iraq". (Dave Eggers)

Fiore di tuono 
di Jean Teulé

Hélène Jégado è una ragazza adorabile. Ha occhi cerulei e curiosi che si perdono tra le onde dell'Atlantico e lunghi capelli biondi nascosti sotto un tradizionale copricapo bretone. Inoltre è intelligente, servizievole e bella come i "fiori di tuono" che raccoglie nei campi di fronte a casa. Com'è possibile allora che, solo pochi anni dopo, nel 1851, la polizia la bracchi ritenendola la serial killer più spietata che la Francia abbia mai conosciuto? La spiegazione risiede in un'antica e macabra leggenda celtica che un giorno la madre di Hélène racconta alla figlia: secondo la credenza, la Morte era solita servirsi di "un operaio" di nome Ankou, uno spirito maligno che si incarnava nelle persone e le costringeva a mietere più vittime possibile. Al pari di tutti gli abitanti della Bretagna del Sud, anche Hélène crede ciecamente a quella leggenda. Lo fa perché non ha cultura, certo, ma anche perché quello è l'unico modo che conosce per esorcizzare la paura e giustificare la profonda miseria in cui è costretta a vivere. Così, quando sull'altare di una chiesa in rovina scopre una piccola statua di Ankou e un'incisione - "Non risparmierò nessuno. Né papi né cardinali. Né re né regine" - si sente possedere da una forza nuova, incontenibile, e non ha più dubbi: il Dio del massacro è entrato in lei. Appresi dalla madre tutti i trucchi del mestiere di cuoca, Hélène inizia a girare la Francia...

Schegge di me 
di Tahereh Mafi

264 giorni segregata in una cella, senza contatti con il mondo. Juliette non può parlare con nessuno, e nessuno deve avvicinarla, perché ha un potere terribile: se tocca una persona la uccide. Agli occhi dell'organizzazione che l'ha rapita il suo potere è un'arma stupefacente, per lei è una maledizione. Un giorno però nella cella viene spinto Adam. Juliette non vuole fargli del male, e così lo tiene a distanza. Ma Adam non sa del suo potere, e mentre lei dorme in preda agli incubi la prende tra le braccia per confortarla. Da quel momento tutto cambia, perché Adam, immune al tocco di Juliette, è l'unico che può accettarla così com'è. Insieme progettano la fuga, alla ricerca di un mondo che non la consideri più né un'arma né un mostro, ma una persona speciale, che con il suo potere può fare la differenza.

Dopo la pioggia 
di Charles Martin

Tyler Steele, Texas ranger di terza generazione, è uno degli ultimi esemplari di una razza in via di estinzione, un cowboy moderno che vive in un mondo alieno dal suo senso della giustizia e dal suo istinto a proteggere a ogni costo gli indifesi. Un uomo tutto d'un pezzo, completamente assorbito dal suo lavoro, al punto da non aver capito quanto la moglie Andie avesse bisogno di lui, non solo del suo amore, ma anche della sua presenza. E adesso che lei se n'è andata, forse perduta per sempre, tocca a lui crescere il figlio Brodie, consolarlo per l'assenza della madre, cercare di mandare avanti il ranch per il quale si è indebitato e rimettere insieme i cocci della sua vita. L'incontro con Samantha e la piccola Hope, una madre e una figlia in fuga da una situazione che sembra senza vie d'uscita, cambia ancora una volta le carte in tavola. Sono in pericolo, disperate, sole, sono due sconosciute, ma hanno bisogno di aiuto e TV le proteggerà: è la cosa che sa fare meglio. E a mano a mano che si conoscono, Tyler capisce che per diventare l'uomo di cui Samantha e Hope hanno bisogno deve imparare a riconoscere e a confrontarsi con le proprie debolezze...

***

Bene questi sono i miei magnifici "bimbi" ^_^ e nonostante avessi detto che non avrei comprato più nulla su Comprovendolibri ho trovato un libro a pochi spicci che desideravo da tempi immemori, sto solo aspettando che la ragazza mi risponda -_-" speriamo che lo faccia ;p Ma ora ditemi voi cosa avete comprato di bello?

6 commenti:

Dreaming Fantasy ha detto...

Bellissimo schegge di me! l'ho letto in italiano e ora lo sto leggendo in inglese *^* perché leggerò tutta la serie in inglese visto che la rizzoli non ci farà avere il seguito :/

Lady Debora ha detto...

Ma serio???? ç_ç e io come faccio mo che non so leggere in inglese? cavolo a saperlo non lo prendevo, uffa tutto il tempo che ho impiegato per averlo e ora che l'ho pure letto ci rimango fregata, ma perchèèè mi ci vien da piangere per la sfiga ;__; ma è difficile il linguaggio se nel caso ci provo a prenderlo, lo stai leggendo?? che palle ste case editrici!

radiolinablu ha detto...

Ma che belli!!! "Nonna a 1000" non lo conoscevo e già mi ispira moltissimo!!! Aspetto le recensioni ^^

Rowan ha detto...

Schegge di me l'ho adorato! *___* però mi sono fatta spoilerare i seguiti (non potendoli leggere in inglese) e sono quasi contenta che non li abbiano tradotti -.-"

TheSweetColours ha detto...

Mi ispirano tutti!

Lady Debora ha detto...

@Radiolinablu: la nonna a 1000° lo scoprii per caso non ricordo dove.. speriamo che il libro sia promettente come la trama ;)

@Rowan: Sono tentata di farmeli spoilerare anch'io ç_ç però non è giusto che fanno così -_-" se no devo provarli a leggere anche se non so fino a che punto ci riesco uffaaaaa ;_;

@TheSweet Colours: anche a me, sono indecisa su cosa iniziare per prima :)