lunedì 26 agosto 2013

Chiacchiere, foto e quasi cadute...

Buona sera carissimi come state???
Dopo aver pubblicato My week bookish vi sarete accorti sono in vena di ciarlare sulle cose più futili che probabilmente a nessuno fregherà XD ma mi piace rendere il mio salottino un luogo caldo e accogliente dove poter parlare anche delle nostre vite, perciò nei commenti raccontatemi qualsiasi cosa vogliate!!! Sbizzarriteviiii ahahahha

Iniziamo con lo sparlare di ciò che gira intorno ai libri ;p oggi pomeriggio sono andata al centro commerciale con Ilaria e ho preso Poison Princess, La meccanica del cuore che ho trovato l'edizione economica al supermercato pure scontata *__* e un 0,99€ ovvero Una stanza tutta per sè di Virginia Woolf (ma domani vedrete) e poi è stata una settimana fantastica perchè la mia carissima suocera mi ha riportato 10 romanzi rosa che la signora dove lavora voleva buttarli é__é oddiooo.. ne ha riportati anche altri ma per ora c'è li siamo divisi poi man a mano c'è li scambiamo ^^

Inoltre vi avevo promesso le foto del mio famoso giro alle grotte e alle gole di Sant'Angelo, solo che le foto dei paesaggi praticamente c'è ne è una, che è stata scattata dall'apertura della grotta in alto.
Comunque conto di tornarci attrezzata con migliori scarpette perchè l'intelligentissimo dello sposo mio mi ha detto che andavamo a fare una passeggiata semplice invece mi sono ritrovata a scendere una discesa ripidissima seminata da pietre e non vi dico quante quasi-cadute io abbia rischiato..
Poi naturalmente ci siamo arrampicati su scalini che definirli tali era un complimento anch'essi pieni di roccie/breccioline ed erano pure scale altissime che dovevi far leva per salire.
Ma vuoi che finisca qui la nostra "passeggiata"!? ahahaha ma scherzate!
Abbiamo attraversato il fiume con la paura di cadere di culo, non tanto perchè mi facevo male, ma quanto per l'acqua che era gelatissimaaaaa e se mi bagnavo era la fine, ora che tornavo su al motore mi asciugavo al vento e non avevo un cambio di vestiti nel caso la sfiga decideva di abbattersi :S e ora che tornavo a casa mi beccavo qualcosa XD
Altro strato di torta: tutti gli ammonimenti simpatici del mio tesoro:
"Amò stai attenta che queste pietre sono una mano santo per le caviglie!" O.O
"Amò stai attenta che qua a sto punto non ci vuole niente che scivoli e ti rompi una gamba."
"Amò fai piano qua alle rocce bagnate che se cadi ti bagni e ti rompi una caviglia."
C'è cavoli amore.. me l'hai tirata in tutti i modi, c'è l'avevi con le mie caviglie???!!! ahahahhahahaha però mi ha procurato un bastone su cui far leva e reggermi (devo dire che ero scettica ma mi ha aiutato..) volevo dargli un nome al mio amico ma poi lo avrei dovuto abbandonare sul ciglio comunque lo vedrete nelle foto XD c'è anche lui ^^
Nonostante la sudata alla fine, grondavo che sembravo un cane bagnato uscito dal fiume! Le minacce di rottura alle mie povere caviglie, sentieri disseminati di erba che pizzicavano le mie gambe è stato un pomeriggio bellissimo, in mezzo alla natura, in pace, con una vista mozzafiato e riposo mentale assoluto oltre che un bello smalti-ciccia per le coscie ^_- l'unico neo e che se cadevamo i telefoni non prendevano neanche per sbaglio e ci saremmo attaccati alle rocce per dirla con signorilità ahahhahha ^_^ tanto che in quei luoghi e in quelle caverne andavano a rifugiarsi gli eremiti o i monaci quando volevano meditare in silenzio e solitudine.
La prossima volta che ci torno mi armo anche di vestiti da "scampagnata" visto che portavo i vestiti per una passeggiata cittadina e anche di una macchinetta per fare tante belle foto qua e la e non solo a noi, anche perchè l'interno della grotta non lo abbiamo potuto fotografare perchè un simpatico gruppo aveva deciso che era il luogo perfetto per una bella messa improvvisata e mi sembrava brutto star li a fare gli scatti, abbiamo avuto il tempo di farci un giretto prima che attaccassero a cantare e il mio sposo che gli cantava dietro e a me che ci veniva da ridere perchè quel matto stonava la canzone, povera me!!! Ma quanto ho riso anche per i suoi incoraggiamenti per risalire quella maledetta salita iniziale, in cui avevo le gambe indolenzite, sete, fame, ero sudata e lui che mi faceva: "dai che siamo quasi arrivati, non ti fermare". "Punta il bastone e spingi" (a fare così arrivata su mi sarei morta e stancata il triplo e intanto dentro di me ruggivo!) e quando ho provato a sedermi  su un gradino?! mi ero appena appoggiata che mi ha bloccato sul più bello con: "no no no che fai alzati su su cammina che se ti siedi mo è la fine non ti rialzi più!" volevo qualcuno (tipo Edward *__*) che mi prendesse in braccioooo in quel momento...
Ma nonostante tutto non vedo l'ora di rifarlo siiiii sono masochista lo so ^_^
Purtroppo le foto sono un po' sformate perchè sono state fatte con il telefono di Vincenzo, da lui sono fantastiche qui mi fanno una mongolfiera brutta ;_; tanto anche lui ha sformato ahahhaha almeno non sono sola ;p Tiè!!!!


6 commenti:

serena ha detto...

"Amò stai attenta che queste pietre sono una mano santo per le caviglie!" mi ha fatta piegare in due dal ridere XD

Lady Debora ha detto...

Povera me che gufo che è stato ahahhahaha XD

..Mary.. ha detto...

Ahaha, sono morta dalla risate!!
Bel post, e bellissime foto!!
Il posto sembra stupendo :)
Io in un posto del genere sarei un pericolo ambulante, equilibrio pari a 0!
Pensa che mi nonna abita in campagna, un giorno sono andata a fare una passeggiata con mia cugina, compagna di mille avventure, anche se i nostri genitori non volevano, eravamo piccoline allora.
Sono caduta in piccola buca, e mi sono fratturata il braccio, frattura scomposta, 3 giorni di ospedale, un anestesia totale, gesso per 30 giorni ad agosto.

TheSweetColours ha detto...

Ahahah bellissimo post

Lady Debora ha detto...

Grazie cara ^_^ quando mi ripassano i 10 minuti sarei capace di riempire pagine intere di qualunuque cosa ahahahaha XD

Lady Debora ha detto...

Il posto è un paradiso *__* Io devo dire che fortunatamente tra le mie sfighe non c'è il cattivo equilibrio anzi me la so cavare bene ^^ sarà che gli scarponi non ne ho perciò pure in mezzo alla neve e in qualsiasi altra situazione mi sono adattata con le scarpette da tennis di tutti i giorni XD
Caspita se con una caduta così piccola hai fatto tutti questi danni non immagino che cosa succeda con una caduta seria tesoro :)