mercoledì 28 agosto 2013

I miei acquisti #76

Scusatemi se ieri non ho pubblicato nessun post ma proprio non ne avevo voglia, a pranzo quando sono andata a vedere come al solito Pois l'ho ritrovato morto sotto le sue copertine nel suo punto preferito e mi è crollato il mondo.. Per molti per la morte di un cricetino è una cosa così, lo getti via e sta a posto ma per me Pois faceva parte della famiglia, me lo aveva regalato Vincenzo per il compleanno l'ho visto crescere, mi
dava i bacini, mangiava dalle mie mani ed era sempre felice quando lo prendevo e non avevo veramente voglia di mettermi al pc, da una parte forse è meglio così almeno non soffre più, aveva un tumore all'orecchietto e soffriva, anche se lui tenacemente continua ad arrampicarsi e fare la ruota, almeno ora ha smesso di star male.
Dopo questo sfogo vi lascio all'immensa pila di libri che ho accumulato grazie a mia suocera che mi ha riportato 10 libri che la signora dove lavorava voleva buttarli :) mentre quei tre e gli ebook li ho presi io..

Purtroppo non vi posso far vedere i 3 harmony destiny perchè proprio non sono riuscita a trovarli su internet ne trame ne copertine, perciò vi lascio solo il titolo, poi ve li faccio vedere nelle recensioni quando li leggerò ^^


*** *** ***
- Angelo o diavolo? di Cait London
- Scontro bollente di Cait London
- Doppia vita di Child Maureen

Petali sull'acqua di Kathleen E. Woodiwiss

Irlanda, 1747.
Una giovane ingiustamente accusata di furto fugge su una navenegriera diretta in Virginia.
Comprata come schiava da un gentiluomo inglese che la conduce in un'incantata residenza nei boschi, l'ardente diciottenne dagli occhi di smeraldo non sa resistere a quel suo enigmatico e generoso"padrone".
Ma un'oscura minaccia si addensa all'orizzonte, e un'altra nave solca l'oceano spinta da un vento di vendetta e di passione.

 Magnifica preda di Kathleen E. Woodiwiss


Inghilterra 1585. Una notte la giovane, bella, pura Elise Radborne viene rapita dalla casa in cui viveva serenamentecon lo zio Edward. Si ritrova in un tetro castello, prigioniera di Maxim Seymor, marchese di Bradbury. Maxim ha molti motivi per odiare la famiglia di Elise e ha tutte le intenzioni di vendicarsi. Ma è un uomo d’onore e affascinante, così la vendetta si trasforma in…
Il perfido Lord Rasenby di Marguerite Kaye

Londra, 1798. Per allontanare la sorella dal ricchissimo Lord Rasenby, un chiacchierato libertino del tutto inadatto a una giovane fanciulla, l'intraprendente Clarissa Warrington decide di fare al gentiluomo un'audace proposta: se lui le farà vivere un'avventura eccitante e indimenticabile, lei lo ricompenserà con una notte di passione. La giovane, in realtà, non ha la minima intenzione di rispettare il patto, ma l'affascinante conte non le lascia via di scampo, facendola innamorare perdutamente di sé. Solo quando il Marchese di Alchester, suo acerrimo nemico, rapisce Clarissa, Rasenby capisce di amarla e si lancia al loro inseguimento. Forse però è già troppo tardi.

Il fante mascherato di Patricia Potter 

Dopo il massacro di Culloden, il dissoluto marchese di Braemoor, Rory Forbes si unisce con un matrimonio di convenienza a Bethia, costretta a sposarlo in seguito a un ricatto. E naturalmente le cose tra loro non funzionano: Rory non si fida di lei e continua a comportarsi secondo la sua fama di debosciato. Perchè nessuno deve sapere che, anziché frequentare le sue tante amanti, il marchese veste i panni del Fante Nero, l'eroe che aiuta i giacobiti a uscire dalla Scozia..

Intenzioni scandalose di Sari Robins

Proprietaria di miniere di diamanti, Charlotte Hastings è tanto ricca quanto prudente in fatto di uomini. Ma quando James Morgan, il seducente duca di Girard , la salva dall'intrusione notturna di uno spasimante, alcuni ospiti della residenza fraintendono la situazione e il duca è costretto ad annunciare il loro fidanzamento. Certo, la reputazione di Charlotte ne esce intatta, ma lei non lascerà che il proprio cuore venga trafitto tanto facilmente da un uomo che, ne è sicura, le sta nascondendo qualcosa.
La dama col mantello di Mary Balogh

Perchè un lord, bello e ricco, dovrebbe interessarsi ad una povera ragazza di provincia, per giunta abbigliata in modo poco adatto ad una singora?
Forse perchè è annoiato delle signorine di buona famiglia in cerca di un marito, e vuole divertirsi, ma non ha capito che la docile gattina nasconde unghie ben affilate...


*** Cartacei - comprati ***

La meccanica del cuore di Mathias Malzieu

Nella notte più fredda del mondo possono verificarsi strani fenomeni. È il 1874 e in una vecchia casa in cima alla collina più alta di Edimburgo il piccolo Jack nasce con il cuore completamente ghiacciato. La bizzarra levatrice Madeleine, dai più considerata una strega, salverà il neonato applicando al suo cuore difettoso un orologio a cucù. La protesi è tanto ingegnosa quanto fragile e i sentimenti estremi potrebbero risultare fatali. Ma non si può vivere al riparo dalle emozioni e, il giorno del decimo compleanno di Jack, la voce ammaliante di una piccola cantante andalusa fa vibrare il suo cuore come non mai. L'impavido eroe, ormai innamorato, è disposto a tutto per lei. Non lo spaventa la fuga né la violenza, nemmeno un viaggio attraverso mezza Europa fino a Granada alla ricerca dell'incantevole creatura, in compagnia dell'estroso illusionista Georges Méliès. E finalmente, due figure delicate, fuori degli schemi, si incontrano di nuovo e si amano. L'amore è dolce scoperta, ma anche tormento e dolore, e Jack lo sperimenterà ben presto.

Una stanza tutta per sé di Virginia Woolf

Illustre capostipite dei manifesti femminili del Novecento europeo, è anche il primo, brillante intervento della Woolf sul tema “donne e scrittura”.
Una stanza tutta per sé è un trattato ironico, immaginifico, personalissimo e vario, che riesce a unire l’analisi sociale e la satira. Il leitmotiv della stanza, grembo e prigione dell’anima femminile, si allarga fino a comprendere tutti i luoghi della dimora umana: la natura, la cultura, la storia e infine la “realtà” stessa nella sua inquietante ma esaltante molteplicità. L’autrice demolisce la società patriarcale, bussa con forza alle porte del mondo della cultura, fino a quel momento di esclusivo appannaggio maschile, pretende di farvi irruzione, chiede che non ci siano più limiti e divieti per il pensiero delle donne.

Poison Princess di Kresley Cole

22 Arcani. 22 Teenager prescelti. Lasciate che le carte cadano dove possono. Le terrificanti allucinazioni della sedicenne Evie Greene avevano predetto l’Apocalisse e la fine del mondo le ha portato in dono tutta una serie di nuovi poteri. Ora che la Terra è distrutta e restano pochi sopravvissuti, Evie non sa di chi fidarsi e decide di fare squadra con il pericoloso e sexy Jack Deveaux, in una corsa per trovare delle risposte. Evie e Jack scoprono che si sta avverando un’antica profezia e che Evie non è l’unica dotata di poteri speciali. Un gruppo di ragazzi è stato scelto per mettere in scena la battaglia finale tra il Bene e il Male. Ma non è sempre chiaro chi stia da quale parte. Evie potrebbe essere destinata a salvare il mondo oppure a distruggerlo...

*** Ebook ***

La piccola cucina dei sapori segreti di Ada Parellada

Alex è un cuoco geniale, ma il suo premiatissimo ristorante di Barcellona è ogni giorno più vuoto: forse perché lui è un tipo burbero, troppo eccentrico e decisamente di poche parole? 
O forse perché dai suoi piatti sono banditi addirittura gli ingredienti provenienti dall'America (compresi patate e pomodori)? Di certo non si aspetta aiuto da Annette, la ragazza canadese che gli piomba in casa e che di ricette e portate non sa un bel niente. 
Ma lei è così dolce, intraprendente, e ha un'irresistibile chioma rossa... Alex e Annette, due poli opposti che però - tra una litigata e l'altra - si "riconoscono". Perché entrambi hanno il cuore infranto, e un drammatico passato. Così, mentre Annette si ingegna per risollevare le sorti del locale, Alex capisce che con lei può finalmente mostrarsi per quello che è, lasciando che i dolorosi segreti che si porta dentro si sciolgano come burro. 
Perché quella ragazza apparentemente sognante e distratta è in realtà la donna più appassionata, sexy e intelligente che lui abbia incontrato in tutta la vita. Tra gli aromi e il calore dei fornelli, le verità vengono a galla e la passione sobbolle piano piano, condita da un amore incondizionato per la cucina.

La lunga notte di Linda Castillo

Ecco a voi i Plank, una delle famiglie della comunità Amish di Painters Mill, Ohio. Ecco a voi madre, padre, cinque figli: loro la vita è una litania di giorni tutti uguali, il lavoro nei campi, i riti che ne sostanziano la fede, le tradizioni della confraternita cui appartengono da sempre. Poi, nel corso di una notte, il loro piccolo paradiso va in frantumi. Qualcuno penetra all’interno della fattoria ed è un massacro, uccisi i genitori, lungamente torturate e uccise le ragazze, Mary e Annie, uccisi i bambini. Solo il  buio chiude  il sipario sui passi silenziosi dell’assassino: alle sue spalle,  un lago di sangue.
Kate Burkholder, capo della polizia della contea,  viene chiamata a dirigere le indagini. Ma non ci sono indiziati, nessuna traccia, nessun movente che indichi una pista: il colpevole sembra venuto dal nulla, come un artiglio invisibile e crudele. Kate in passato è stata una Amish, sa che non possono esserci ombre nella vita delle vittime: eppure, nella vita di Mary Plank qualcosa di oscuro inizia ad emergere, il peso di un segreto che a poco a poco si tinge di orrore…

Voi invece che avete preso di bello?? Avete letto qualcuno di questi libri? ^_^

5 commenti:

Clody ha detto...

nessuno meglio di me ti può capire, veramente...
ho avuto generazioni e generazioni di criceti, pesci rossi, mio nonno teneva gli uccellini, ho avuto una porcellina d'india e ho tre cani!
ogni volta che mi è morto un animaletto è stata una sofferenza perché, grandi o piccoli che siano, tengono sempre il loro posto in famiglia.
posso solo darti un piccolissimo consiglio? per esperienza, i cricetini nani russi (come il piccolo Pois mi sembra) sono molto propensi ai tumori e spessisimo quella è la causa della loro scomparsa. se mai volessi riprendere uno, cerca un criceto europeo... la maggior parte dei miei criceti europei sono morti di vecchiaia, facendo una normale vita media di 2-3 anni: non è una gran consolazione, ma almeno non li vedi soffrire.
un abbraccio cara ^_^

Lady Debora ha detto...

Si era un cricetino russo *_* per ora penso basti criceti ci piango troppo per loro, pure Sniffa mi morì di un tumore allo stomaco -_-" se proprio che è mi rifaccio il terzo cane ;) comunque se mai mi passasse la follia di riprenderlo seguirò certamente il tuo consiglio cara :) grazie buono a sapersi, non ne avevo idea, pensavo che fossero i cricetini in generale a essere delicati non in base alle razze ^^

Clody ha detto...

beh... si, rispetto ad altri animaletti i cricetini sono più delicati e di vita breve purtroppo, ma i criceti russi hanno una particolare predisposizione a quel brutto male.
almeno in base alla mia esperienza... e ne ho avuti tanti di criceti e topolini.
forza e coraggio Lady, un bacione!

..Mary.. ha detto...

Mi dispiace tanto per il tuo cricetino, era cosi carino!!!
Io non ne ho mai avuto uno!!
Ma quando morì un cucciolo di cane, avevo pianto un sacco!!

TheSweetColours ha detto...

Mi disp!