sabato 31 agosto 2013

Recensione: Non lasciarmi andare di Jessica Sorensen

Buona sera eccomi come promesso per la recensione di questo libro del genere New Adult che sta andando molto di moda ^_^

Titolo: Non lasciarmi andare 
Autore: Jessica Sorensen
Editore: Newton Compton
Pagine: 288
Prezzo: 9,90€
#1 della trilogia The Secret

Trama: Ella e Micha si conoscono da quando erano bambini, sono cresciuti insieme e sotto gli occhi l’uno dell’altra sono diventati un uomo e una donna. Finché una tragica notte di otto mesi fa è accaduto qualcosa di irreversibile, ed Ella ha deciso di scappare all’università e lasciarsi tutto alle spalle.
E così, da giovane ribelle e senza limiti, ha deciso di diventare una ragazza perbene, una di quelle che eseguono gli ordini senza discutere e tengono i sentimenti sottochiave. Ma sono arrivate le vacanze estive e l’unico posto dove tornare è casa sua. Ella trema all’idea che tutto lo sforzo che ha fatto per mettere a tacere i suoi impulsi più veri e seppellire i suoi bollenti spiriti sia stato vano. Con Micha nel raggio di pochi metri si sente davvero vulnerabile. Lui è sexy, intelligente e sicuro di sé, conosce di Ella anche i segreti più oscuri e inconfessabili e ha deciso che farà qualunque cosa sia necessaria per averla. E così l’eccitazione, le parole e gli occhi magnetici di Micha scateneranno nella ingenua e inesperta Ella sensazioni mai provate prima, istinti difficili da frenare…

Recensione

C'è chi ha amato questo libro, chi lo ha trovato carino, chi ne è rimasto indifferente, chi lo ha odiato... Praticamente non ci ha lasciato nulla.
Da parte mia posso dire che l'ho trovato carino, di buona compagnia, piacevole, leggero, scorrevole, certo se cercate qualcosa di BELLO; questo libro non fa per voi ^^

Per una volta non abbiamo il bad boys conquistato dalla ragazza carina e perfettina, riccona e popolare, ma da una ragazza come lui, cresciuti insieme in un quartiere dove non manderesti neanche il vostro cane a correre; dove la violenza e la mancanza di legge dilaga felicemente. Ognuno fa la vita che vuole, e nessuno da fastidio ali altri, ognuno pensa ai fatti propri.

Micha e Ella sono inseparabili da quando erano bambini, hanno il loro mondo, le loro regole, l'uno è l'ombra dell'altro, hanno una loro routine e anche se la vita intorno a loro e nella loro famiglia fa schifo loro sono felici lo stesso perchè ognuno ha l'altro, fino a quando dopo la sera "dell'incidente sul ponte" Ella decide di fare le valigie e scomparire senza dire a nessuno dove è diretta, oltre per dimenticare ciò che è successo anche per scappare dai sentimenti che Micha prova per lei e che lei sta iniziando a ricambiare.
Scappa a Las Vegas per studiare e si reinventerà una nuova Ella con abiti femminili e senza trucco nero pesante, gentile, amichevole tanto che riesce a stringere amicizia con Lila, la sua coinquilina che la accompagnerà in seguito per il resto del libro.
Ma dopo 8 mesi quando torna a casa sarà tutto come prima oppure la nuova Ella resisterà? Purtroppo il passato torna sempre a chiedere il conto...

Non lasciarmi andare si legge tutto d'un fiato, con spensieratezza e forse ciò che mi abbai fatto apprezzare questo libro maggiormente è stato Micha, perchè Ella a volte avrei voluta prenderla a schiaffi.. 
Il bad boys ha colpito ancora!!! Per lo meno ha colpito sul muso me ^_^

Voto: 3.5/5


3 commenti:

..Mary.. ha detto...

In effetti in certi casi avrei voluto picchiare anche io Ella^^
COmunque il libro mi è piaciuto molto :)

Lady Debora ha detto...

Anche a me a parte lei, mi è piaciuto ^^ non vedo l'ora di leggere il secondo..

..Mary.. ha detto...

Il secondo dovrebbe uscire a breve, se non ricordo male. :)