domenica 26 gennaio 2014

Recensione: "Il cuore selvatico del ginepro" di Vanessa Roggeri

Era da tanto che volevo postare questa recensione.. finalmente c'è l'ho fatta ;p ahahaha meglio tardi che mai ^_^

Il cuore selvatico del ginepro
di Vanessa Roggeri

Editore: Garzanti
Pagine: 216
Prezzo: 14,90€

Voto: 4-/5


Trama: È notte. La notte ha un cielo nero come inchiostro, e solo a tratti i fulmini illuminano l'orizzonte. È una notte di riti e credenze antiche, in cui la paura ha la forma della superstizione. In questa notte il rumore del tuono è di colpo spezzato da quello di un vagito: è nata una bambina. Ma non è innocente come lo sono tutti i piccoli alla nascita. Perché questa bambina ha una colpa non sua, che la segnerà come un marchio indelebile per tutta la vita. La sua colpa è di essere la settima figlia di sette figlie e per questo è maledetta. E nel piccolo paese dove è nata, in Sardegna, c'è un nome preciso per le bambine maledette, si chiamano cogas, che significa strega. Liberarsene quella stessa notte, abbandonarla in riva al fiume. Così ha deciso la famiglia Zara. Ma qualcuno non ci sta. Lucia, la primogenita, compie il primo atto ribelle dei suoi dieci anni di vita. Scappa fuori di casa, sotto la pioggia battente, per raccogliere quella sorella che non ha ancora un nome. Lucia la salva e decide di chiamarla Ianetta e la riporta a casa. Non c'è alternativa ora, per gli Zara. È sopravvissuta alla notte, devono tenerla. Ma il suo destino è già scritto. Giorno dopo giorno, stagione dopo stagione, sarà emarginata. Odiata. Reietta. Da tutti, tranne che da Lucia. È lei l'unica a non averne paura. Lei l'unica a frapporsi tra la cieca superstizione e l'innocenza di Ianetta.

Recensione

La famiglia Zara, è una famiglia superstiziosa come il resto del paese. Perciò quando Ianetta nascerà è condannata ad essere una coga o strega, perchè settimana figlia di sette figlie femmine, perciò deve essere uccisa la notte stessa.
Però Lucia, la sorellina maggiore, quella più buona e tenera di tutte, non riesce a capire perchè il papà abbia lasciato il fagottino urlante fuori in piena notte con un temporale in corso, così decide di andare a recuperare la sorellina e metterla all'asciutto. Ianetta sopravviverà perciò non c'è più nulla da fare per la famiglia Zara se non tenersi la bambina.
Questa povera creatura crescerà emarginata, maltrattata, patirà la fame. Le verranno negate carezze e amore. Crescendo diventerà sempre più chiusa in se stessa e nonostante tutto non diventerà mai cattiva.

Non riesco a esprimervi quanto profondo sia questo libro, c'è molto di più da quello che vi ho riassunto in poche righe.. Leggendo ho provato una stretta al cuore, una sofferenza immane per la povera Ianetta, che vorrebbe solo un po' di amore come le altre sue sorelle, vorrebbe ricevere anche una carezza, nonostante le sue sofferenze aiuterà sempre le sorelle quando sono in pericolo, ma in cambio avrà solo botte e la convinzione da parte di quest'ultime che la loro disgrazia accaduta sia stata a causa di lei. Solo Lucia farà qualcosa per lei, la difenderà e la proteggerà nel limite del possibile perchè nonostante tutto ha sempre paura che la sua famiglia abbia ragione su Ianetta.
Con un finale che rincuora e suscita un po' di gioia, con una scrittura particolareggiata, sentita e profonda, vi consiglio di cuore di dare una possibilità a questo libro e di lasciare che esso con la sua storia occupi un posticino in voi ^_^

8 commenti:

Dreaming Fantasy ha detto...

Ho letto questo libro e anche io ho dato 4 stelle *^* è un libro che ricorderò sempre con piacere per la sua ambientazione e particolare storia!

Viola ha detto...

Ho questo libro in libreria da un po',devo leggerlo assolutamente :)

Jerry ha detto...

Ciao Debora, ho letto tante recensioni discordanti su questo romanzo ma la trama mi ispira davvero... devo leggerlo ^^

Lady Debora ha detto...

Non posso che darti ragione Leda.. a distanza di mesi ancor alo ricordo perfettamente! Veramente bello...

Lady Debora ha detto...

Viola fallo assolutamente ^_^ è meraviglioso

Lady Debora ha detto...

Carissimaaaa... io da che mi ricordo non ne ho trovate nessuna negativa ma conta che leggo sole le recensioni dei blog che seguo ;p ma ti consiglio di leggerlo appena ne hai l'occasione saprà conquistarti ^^

Angela ha detto...

molto bello, suggestivo, con personaggi che non dimentichi...!

Lady Debora ha detto...

Verissimo a distanza di tempo ancora li ho ben impressi a mente sia i personaggi che la storia in se!!! ^_^ veramente da leggere!