lunedì 27 gennaio 2014

Recensioni di due piccoli racconti: "Storia di una lumaca che scoprì l'importanza della lentezza" di Luis Sepúlveda & "Luna di miele a Parigi" di Jojo Moyes

Buon giorno.. qui da me è nuvoloso e fa talmente freddo che neanche i miei cani vogliono uscire fuori di casa >.> e prima di uscire ;_; ho pensato di lasciarvi due paroline su due racconti che ho letto, uno ieri sera e uno agli inizi di gennaio, che mi sono piaciuti molto e che vi consiglio di leggere magari nei momenti in cui avete un buchetto quando state in fila alle poste o da qualche altra parte oppure se avete voglia di qualcosa di leggero e carino ^_^ questi faranno proprio al caso vostro! Naturalmente fatemi sapere se gli avete letti e cosa ne pensate :)

Storia di una lumaca che scoprì l'importanza della lentezza
di Luis Sepúlveda

Editore: Guanda
Genere: Racconto lungo
Pagine: 112
Prezzo: 10,00€

Voto: 3/5


Trama: Le lumache che vivono nel prato chiamato Paese del Dente di Leone, sotto la frondosa pianta del calicanto, sono abituate a condurre una vita lenta e silenziosa, a nascondersi dallo sguardo avido degli altri animali, e a chiamarsi tra loro semplicemente «lumaca». Una di loro, però, trova ingiusto non avere un nome, e soprattutto è curiosa di scoprire le ragioni della lentezza. Per questo, nonostante la disapprovazione delle compagne, intraprende un viaggio che la porterà a conoscere un gufo malinconico e una saggia tartaruga, a comprendere il valore della memoria e la vera natura del coraggio, e a guidare le compagne in un’avventura ardita verso la libertà. Un nuovo indimenticabile personaggio entra nella galleria del grande scrittore cileno. Un’altra storia memorabile che insegna a riscoprire il senso perduto del tempo.

Recensione 

Un racconto lungo che si legge in un'ora neanche... un racconto che ha il sapore e la scrittura di una favola perfetta per essere letta ai propri figli o nipotini. Una favola che vede una lumachina che desidera avere un nome per potersi distinguere dal gruppo di lumachine con cui vive e che vuole scoprire perchè le lumache sono così lente e silenziose!

Una storia scritta con estrema semplicità e maestria. Poche sono le descrizioni per lasciar spazio all'immaginazione... una scrittura immediata, senza fronzoli e parolone difficili. 
Ribelle, questo sarà il suo nome, durante la sua ricerca alle sue domande incontrerà Memoria una tartaruga che avrà un ruolo fondamentale, le farà scoprire cosa circonda il piccolo prato in cui viveva Ribelle, i mille pericoli e farà tante amicizie e imparerà finalmente perchè le lumache sono lenti e sopratutto quanto è importante la loro lentezza insieme a tanti altri valori come l'amicizia, il coraggio di combattere la paura, che quest'ultima non è una cosa di cui vergognarsi ma che bisogna appunto combattere.. ^_^ un libro tutto da gustarsi per tornare un po' bambini, magari insieme ai vostri bambini!

*** *** *** 

Luna di miele a Parigi
di Jojo Moyes

Editore: Mondadori
Genere: Racconto
Pagine: 96
Prezzo: 3,90€

Voto: 3.5/5

Trama: Al centro di questo racconto due romantiche e tormentate storie d'amore - quella di Sophie e Édouard Lefevre in Francia durante la Prima guerra mondiale e, circa un secolo dopo, quella di Liv Halston e suo marito David.
Luna di miele a Parigi - uscito in Inghilterra solo in ebook, si svolge alcuni anni prima degli eventi narrati nel nuovo e attesissimo romanzo La ragazza che hai lasciato, quando le due coppie si sono appena sposate.
Sophie, una ragazza di provincia, si ritrova immersa nell'affascinante mondo della Belle époque parigina ma si rende conto ben presto che amare un artista apprezzato come Édouard implica qualche spiacevole complicazione. Circa un secolo più tardi anche Liv, travolta da una storia d'amore appassionante, scopre però che la sua luna di miele parigina non è la fuga romantica che aveva sperato...
Recensione
Praticamente la trama riportata sopra, di Luna di miele a Parigi vi svela tutto, tanto che io non saprei altro che dirvi se non che queste due brevi storie che in qualche modo si ritrovano ai tempi di oggi di Liv, mi ha assolutamente conquistata ^_^
Non avevo letto ancora nulla della Moyes nonostante io abbia in ebook "Io prima di te" che voglio leggere da tanto *_* anche se penso di aspettare il cartaceo con quella magnifica copertina... devo dire che mi ha totalmente convinta e non vedo l'ora che esca il libro vero e proprio per poter rincontrare queste due coppie che nonostante i diversi costumi, i diversi tempi sono uguali, perchè l'amore non ha etichette imposte dalla società ^_^ Veramente consigliato :) magari da leggere vicino all'uscita del romanzo o meglio ancora una dietro l'altro così da non perdere quella sensazione deliziosa che sa infondere ^_^

8 commenti:

claudina ha detto...

Il libro di Sepulveda sinceramente mi attizza da quando è uscito. Corro a nascondermi perchè vorrei tanto leggere uno dei suoi libri e purtroppo non l'ho ancora fatto. Anche i titoli dei suoi libri sono così teneri....

Angela ha detto...

di sepulveda ammetto di non aver letto nulla ^^
l'altro l'ho letto ed è un prequel carino, son curiosa di leggere il romanzo...!!! però hai ragione, la sinossi dice tutto (certo, non che il succo della storia sia chissà quanto complesso... però... )

Ilenia T.D. Lemon ha detto...

Vorrei quello di Sepulveda!

Muriomu ha detto...

Luna di miele a Parigi ce l'ho, mi piacerebbe leggere anche quello di Luis Sepúlveda

Lady Debora ha detto...

Ahahaha siamo in due.. per me questo è il primo libro suo che leggo ^_^ ma penso di prenderne altri mi è piaciuto molto il suo stile veramente dolce ^_^

Lady Debora ha detto...

ahahha già non è che il romanzo prequel è chissà quale cosa intrigata ^_^ però tutto sommato anche a me non è dispiaciuto sono curiosa anche io di leggere il romanzo vero e proprio! :)

Lady Debora ha detto...

E' una lettura leggera e carina ^_^ te la consiglio ;)

Lady Debora ha detto...

In effetti vale la pena averli entrambi complici i costi anche non esagerati ^_^